Le migliori lampade per la terapia della luce 2021

Le migliori lampade per la terapia della luce aiutano ad alleviare il disturbo affettivo stagionale, ma le lampade solari sono popolari anche tra le persone che lavorano di notte. Ecco perché…

Le migliori lampade per la terapia della luce per uso domestico simulano la luce solare naturale e sono spesso consigliate dai professionisti della salute per alleviare i sintomi del disturbo affettivo stagionale (S.A.D.). Conosciute anche come le migliori lampade SAD, dovrebbero essere utilizzate ogni mattina durante l’autunno e l’inverno per circa 30 minuti per alleviare i sintomi SAD come umore depresso, affaticamento e mancanza di concentrazione e concentrazione. In breve, con un uso costante, le lampade per la terapia della luce possono aiutarti a sentirti più energico, più felice e produttivo.

Questo perché le migliori lampade per la terapia della luce sono progettate per aumentare i livelli di serotonina (la “sostanza chimica della felicità”) nel cervello ricreando gli effetti della luce solare naturale. La luce del giorno gioca un ruolo fondamentale anche nel modo in cui dormi, quindi le lampade solari aiutano a regolare il ritmo circadiano (orologio biologico) per dormire meglio. Se invece fai fatica a svegliarti al mattino, utilizzare una delle migliori sveglie all’alba potrebbe aiutarti a svegliarti in modo più naturale, soprattutto durante l’inverno.

Oltre ad aiutare ad alleviare il S.A.D., le migliori lampade per terapia della luce sono efficaci nell’alleviare il jet lag e per dare ai lavoratori del turno di notte un senso di luce diurna. Le migliori lampade SAD hanno una potenza di 10.000 lux, la misurazione ambientale della luce diurna, quindi tutti i prodotti descritti di seguito hanno la stessa potenza o superiore. In termini di posizionamento, una lampada per terapia della luce dovrebbe essere posizionata leggermente di lato e, come con la normale luce solare, evitare di fissarla direttamente per proteggere gli occhi. A proposito, le lampade per la terapia della luce sono ancora efficaci anche se indossi gli occhiali, quindi non preoccuparti di toglierli durante la tua sessione quotidiana.

Se stai assumendo farmaci o hai una condizione di salute di base, consulta il tuo medico prima di acquistare una delle migliori lampade per la terapia della luce. Chiedi al tuo medico anche altri modi per alleviare il disturbo affettivo stagionale. L’esercizio fisico e il sonno sono stimolatori naturali dell’umore, quindi assicurati di dormire sul materasso e sui cuscini migliori per il tuo stile di sonno, mentre le migliori macchine del suono possono creare un rumore bianco rilassante per aiutarti ad addormentarti.

Miroco MI-CL003: la migliore lampada per luminoterapia in assoluto

La migliore lampada SAD per praticamente tutti

  • Dimensioni: 6,3 x 1,57 x 7,87 pollici
  • Uscita: 10.000 lux
  • Temperatura di colore: 6500K
  • Modalità di luminosità: 3
  • Impostazioni timer: 6

Pro:

  • Facile da usare
  • Tre impostazioni di forza
  • Timer terapia integrato

Contro:

  • Disponibile solo in bianco

Questa lampada solare Miroco da 10.000 lux, la più venduta, soddisfa moltissime esigenze quando si tratta di fornire la luminosità di cui hai bisogno per iniziare la giornata. La lampada ha tre modalità (bassa, media, alta) ed è presente un timer integrato per sessioni da 10 a 60 minuti. Se è necessario annullare una sessione di terapia della luce, è sufficiente premere a lungo un pulsante qualsiasi.

Adoriamo l’elegante cornice minimalista e le dimensioni compatte della lampada per terapia della luce Miroco, che la rendono ultraportatile per il lavoro o la casa. C’è anche la possibilità di appenderlo al muro, in stile cornice, o tenerlo fermo su una superficie utilizzando il pratico supporto. Quest’ultimo è ideale sia per la scrivania dell’ufficio che per il tavolo della cucina.

Miroco consiglia di iniziare utilizzando la lampada per luminoterapia solo dieci minuti al giorno, quindi aumentare gradualmente il tempo fino a trovare ciò che fa per voi.

Carex Day-Light Classic Plus: la migliore lampada SAD

La migliore lampada per la terapia della luce per un pieno sole nelle giornate invernali

  • Dimensioni: 31,13 x 15,75 x 12 pollici
  • Uscita: 10.000 lux a 12-14 pollici
  • Temperatura di colore: 6500K
  • Modalità: 2 (terapia e compito)

Pro:

  • Buono per una grave privazione di luce diurna
  • Il supporto regolabile può essere inclinato per adattarsi

Contro:

  • Le grandi dimensioni non vanno bene per tutti

Questa eccellente lampada solare a LED è adatta a chiunque soffra degli effetti di una grave privazione della luce solare. Carex afferma che la sua luce di livello clinico è “utilizzata dai principali ricercatori universitari di tutto il mondo” ed emette 10.000 lux di luce bianca priva di abbagliamento a 12 pollici.

Facilmente regolabile in altezza e angolazione su un supporto flessibile, questa lampada per terapia della luce proietta la luce verso il basso, come raccomandato dagli esperti. Ci sono anche due impostazioni: una per la terapia della luce e una per le attività, il che significa che puoi utilizzare Day-Light Classic anche come lampada da scrivania standard.

Usata per soli 20-30 minuti al mattino, nel tempo questa lampada SAD aumenterà la tua energia e migliorerà il tuo umore. Mentre l’ampia copertura dello schermo da 16 x 13 pollici offre i massimi risultati, non si può negare che questa lampada per terapia della luce potrebbe essere un po’ grande per alcuni.

Vipex: la migliore lampada per la terapia della luce per il “winter blues”

La migliore lampada solare se hai un caso lieve di disturbo affettivo stagionale

  • Dimensioni: 8,7 x 6,7 x 0,4 pollici
  • Uscita: 10.000 lux
  • Temperatura di colore: 6500K

Pro:

  • Timer incorporato
  • Ultra magro
  • Leggero

Contro:

  • Un po’ fragile

Anche se non senti il ​​pieno impatto del Disturbo Affettivo Stagionale, quando le giornate sono corte e il sole è limitato, è difficile non sentirsi un po’ stanchi e stanchi. Fortunatamente, la migliore lampada per terapia della luce di Vipex è a disposizione per fornire esattamente la giusta quantità di luce di cui hai bisogno. Il pannello luminoso a LED integrato fornisce 10.000 lux senza inquinamento, senza radiazioni e senza effetti stroboscopici.

La luminosità di questa lampada solare può essere facilmente controllata e i livelli partono dal 10% fino al 100%, tutto facilmente selezionabile tramite un semplice controllo touch facile da usare. Nel frattempo, un pratico supporto consente a questa lampada di sedersi verticalmente o orizzontalmente, mentre la funzione timer di 30 minuti aggiunge un po’ più di praticità. Posiziona semplicemente la lampada a quattro pollici di distanza dal tuo viso per sollevare il morale e dare una piccola spinta alla tua energia all’inizio della giornata.

Miroco MI-CL005: la migliore lampada per luminoterapia per principianti

La migliore lampada SAD per principianti

  • Dimensioni: 5,9 x 5,9 x 1,25 pollici
  • Uscita: 10.000 lux
  • Temperatura di colore: 6500K
  • Modalità: 3

Pro:

  • Design moderno ed elegante
  • Semplice da usare

Contro:

  • Nessun timer

La lampada per la terapia della luce dolce e semplice di Miroco è piccola e portatile e viene fornita con tre diverse intensità di luce (40%, 60% e 100%) per aiutarti a raggiungere i 10.000 lux. Questo da solo lo rende la migliore lampada per la terapia della luce per i principianti.

Con un LED sicuro e privo di raggi UV, questa elegante lampada SAD da 5,9 pollici si adatta alla maggior parte degli arredi e può essere posizionata ovunque ti sia comodo per ottenere la luce di cui hai bisogno per prepararti per la giornata. Una pratica funzione di memoria conserva le tue impostazioni precedenti, il che significa che puoi semplicemente toccarla e andare.

Posiziona la lampada solare a un angolo compreso tra 5,5 e 20 pollici da dove sei seduto o in piedi, ricordando di evitare di guardare direttamente la luce. Inizia con soli 10 minuti al giorno, quindi aumenta fino a raggiungere l’importo più adatto a te.

Lampada solare TaoTronics: la migliore lampada per la terapia della luce per piccoli budget

La migliore lampada SAD con un budget limitato

  • Dimensioni: 5,9 x 5,9 x 4,5 pollici
  • Uscita: 10.000 lux
  • Temperatura di colore: 6500K
  • Modalità di luminosità: 3

Pro:

  • Fa esattamente quello di cui hai bisogno
  • Ottimo prezzo

Contro:

  • Abbastanza semplice

Se hai bisogno di trovare una buona lampada per la terapia della luce che sia grande in termini di luce e con un budget ridotto, TaoTronics ha quello che fa per te. Con tre impostazioni di intensità e un diametro compatto di 5,9 pollici, questa pratica opzione per la terapia della luce è l’ideale se hai bisogno di una lampada SAD aggiuntiva per la tua casa, o hai bisogno di qualcosa da portare al lavoro o da usare occasionalmente per il jet-lag o i cambi di orario stagionali.

Il pulsante easy e il controllo touch sono semplici da utilizzare: basta premere il pulsante in basso o toccare l’interruttore in alto per accendere la lampada o per scegliere i livelli di luminosità. Per spegnere la luce è sufficiente premere a lungo l’interruttore. La temperatura del colore della lampada LED TaoTronics per la terapia della luce va da 5500k a 6500k per imitare la luce solare naturale e rendere la tua giornata un po’ più luminosa.

Circadian Optics Luxy: la migliore lampada per terapia della luce per l’ufficio

La migliore lampada per la terapia della luce per scrivanie più piccole

  • Dimensioni: 3,5 x 3,2 x 3,2 pollici
  • Uscita: 10.000 lux
  • Temperatura di colore: 5500K
  • Modalità: 3

Pro:

  • Estremamente compatto
  • Ottimo design contemporaneo

Contro:

  • Il colore potrebbe non essere adatto a tutti

Quando si tratta del nostro benessere, le lampade solari hanno così tanti benefici: oltre a migliorare l’umore, possono migliorare significativamente la nostra concentrazione e concentrazione, l’ideale se hai molto da fare per la giornata. E se come molti, sei in ufficio e hai bisogno di essere presente e vigile alla tua scrivania per prima cosa, allora una lampada per terapia della luce potrebbe essere proprio ciò di cui hai bisogno per iniziare.

Luxy è una piccola lampada per la terapia della luce. Sembra fantastico ed è anche ultra portatile. L’ottica Circadian ha molti amplificatori per la terapia della luce nella sua gamma, ma adoriamo particolarmente il design del Luxy con i suoi eleganti dettagli arancioni.

Ideale per l’ufficio, la lampada da sole Luxy è alimentata tramite USB, oltre che a rete. Il supporto si converte anche in una copertura, rendendolo facile da trasportare, mentre le dimensioni compatte a poco più di tre pollici quadrati lo fanno davvero brillare.

Circadian Optics Lattis: la migliore lampada per la terapia della luce per un’ampia copertura

Questa lampada SAD top si maschera da mobile

  • Dimensioni: 15,8 x 5,5 x 2,6 pollici
  • Uscita: 10.000 lux
  • Temperatura di colore: 5500K
  • Modalità di luminosità: 3

Pro:

  • Sembra elegante
  • Design discreto della lampada

Contro:

  • Cavo di alimentazione posizionato in modo scomodo

Lux è la misura standard dell’intensità della luce, mentre lumen è la quantità di luce prodotta da una sorgente luminosa, con 1 lux equivalente all’incirca a 1 lumen per metro quadrato. L’ottica circadiana Lattis offre la quantità di luce consigliata necessaria per un’efficace terapia della luce con un colore bianco puro del sole di mezzogiorno (5500K). La luce è anche a spettro completo e priva di raggi UV indesiderati con una lampadina che dura 50.000 ore.

L’ottica circadiana è nota per aver dedicato molta attenzione alle sue lampade solari, e questo è particolarmente evidente con Lattis, che ha un elegante design asimmetrico che sta benissimo su qualsiasi scrivania.

Ancora più importante, la qualità della luce è particolarmente piacevole con questa lampada per terapia della luce. Ci sono tre impostazioni di luminosità e l’impostazione più alta emette una luce calda e naturale, che non è invadente. Con la massima luce e aspetto, questa elegante lampada SAD è una scelta eccellente.

Le migliori lampade per la terapia della luce funzionano?

Le lampade solari imitano la luce esterna, che secondo i ricercatori innesca un cambiamento chimico nel cervello che aiuta con i sintomi di bassi livelli di luce, come affaticamento, umore depresso e mancanza di concentrazione.

Molte fonti affidabili, come la National Sleep Foundation, sono sostenitori delle lampade per la terapia della luce, ma mentre queste lampade SAD sono efficaci per la maggior parte delle persone, non funzioneranno per tutti o potrebbero funzionare solo in misura minore. Tuttavia, quando sono stati testati contro un placebo, gli studi hanno dimostrato che le lampade solari fanno davvero la differenza, che sia poco o molto.

Alla fine, però, la prova può essere trovata testando una lampada di persona. Ci sono molte opzioni più economiche con cui puoi iniziare per fornirti i tuoi 10.000 lux ogni mattina. E se trovi utile la luce in più, puoi passare a una lampada con più funzioni o acquistarne una in più da portare in ufficio, utile per le lunghe giornate di lavoro invernali.

Una lampada solare può alleviare il disturbo affettivo stagionale?

Se hai SAD o qualsiasi altro tipo di depressione, il primo punto di riferimento dovrebbe essere il tuo medico, ma le lampade per la terapia della luce possono sicuramente aiutare con i sintomi. Come sempre, è necessario un approccio a tutto tondo e se il tuo umore e la tua concentrazione soffrono a causa del SAD, è necessario prendere in considerazione anche altri fattori come l’esercizio, la dieta e il sonno.

Mentre fonti come la Harvard Medical School non citano le lampade come un toccasana per il SAD, suggeriscono che le lampade sono efficaci, ma potrebbero non essere adatte a tutti, specialmente se si hanno problemi di salute mentale di base più gravi.

Altri studi hanno riportato l’efficacia di queste lampade dopo averle messe alla prova su piccoli gruppi di persone. L’American Psychiatric Association afferma anche che la terapia della luce può certamente aiutare e ha visto risultati positivi nei pazienti con SAD in appena una o due settimane.

Quanto costano le migliori lampade per fototerapia?

Le lampade solari più piccole costano tra € 10 e € 75. Tuttavia, come ho scoperto durante i test, solo perché una lampada solare è pubblicizzata come una lampada da 10.000 lux non significa che sia 10.000 lux quando si è seduti a una distanza confortevole.

Se ritieni che la terapia della luce sia efficace per te, vale la pena acquistare una lampada più grande, poiché fornisce una copertura migliore e una luce più brillante a distanze maggiori. Le grandi lampade per la terapia della luce partono da € 150 e possono arrivare fino a € 500. L’unico costo aggiuntivo da considerare è la sostituzione delle lampadine, che può variare tra 6€ e 52€ a lampadina, a seconda della lampada.

Per quanto tempo dovresti usare una lampada per terapia della luce?

Ogni individuo ha esigenze diverse. Potrebbero essere necessari 45 minuti sotto la lampada SAD ogni giorno invece di 20 minuti. Puoi anche ottenere gli stessi benefici da una luminosità inferiore, ma questo richiede più tempo. Quindi, se la luce che raggiunge i tuoi occhi è di 5.000 lux, potresti dover raddoppiare la quantità di tempo che trascorri accanto alla luce rispetto a una lampada solare da 10.000 lux.

Poiché le lampade hanno lo scopo di simulare la luminosità della luce solare, le abbiamo testate utilizzando il misuratore di luce Extech LT45. La luminosità di una lampada per terapia della luce diminuisce man mano che ci si allontana da essa. Un pollice, ad esempio, può significare la differenza di 1.000 lux. Ad esempio, a 16 pollici, la lampada più luminosa in questo test misurava solo 3.900 lux, ma la stessa lampada misurava 10.000 lux a 12 pollici. Potresti muovere la testa di soli 4 pollici e perdere quasi 6.000 lux.

Perché altrimenti le persone hanno bisogno di lampade che simulano la luce solare?

Oltre a SAD, ci sono molte altre ragioni per cui una lampada solare è un’ottima scelta, ad esempio se vivi in ​​un seminterrato e non ricevi la luce naturale di cui hai bisogno. Le lampade per la terapia della luce possono anche aiutare con gli effetti dei turni stagionali e del jet lag, nonché contro l’ansia e i disturbi del sonno. Si dice anche che la terapia della luce possa aiutare con la demenza, sebbene siano necessarie ulteriori prove.

Nel frattempo, ci sono molte persone che apprezzano semplicemente il livello di luce offerto dalle lampade per la terapia della luce e amano avere l’atmosfera mentre lavorano o si rilassano, come un rapido stimolante o un rialzo dell’umore. Tuttavia, se si soffre di disturbo bipolare o problemi agli occhi, vale la pena verificare prima con il proprio medico se la terapia della luce è adatta, poiché potrebbe scatenare reazioni avverse.

La copertura di una lampada per fototerapia è importante?

Le lampade per la terapia della luce più grandi non sono necessariamente migliori di quelle più piccole, ma dovresti scegliere una lampada con una copertura sufficiente da poterci stare seduto per 30 minuti senza dover stare fermo. Questo è un problema con le piccole lampade per terapia della luce poiché la loro copertura non è abbastanza grande. Come accennato, potresti muovere la testa di qualche centimetro e ridurre significativamente i benefici della lampada per terapia della luce.

Ottenere la giusta quantità di luce e la giusta quantità di copertura probabilmente significa regolare l’angolazione della lampada SAD. Gli esperti raccomandano che le lampade solari siano inclinate verso il basso di 30 gradi, ma non importa quale sia l’angolazione della luce, devi solo essere in grado di leggere o lavorare comodamente su un computer mentre ricevi la luce senza dover guardare direttamente nella lampada.

Come funziona la terapia della luce?

Mentre c’è ancora qualche dibattito sulle cause fisiologiche del disturbo affettivo stagionale, il consenso scientifico è una mancanza di luce solare naturale. Il sole è letteralmente un antidepressivo perché aiuta a regolare il nostro ritmo circadiano. È anche la nostra principale fonte di vitamina D, che aiuta ad aumentare la produzione di serotonina nel nostro cervello.

L’industria della terapia della luce, sia dal punto di vista del produttore che del professionista della salute mentale, si concentra sulla terapia della luce progettata per alleviare i sintomi di un ritmo circadiano interrotto, piuttosto che sulla conversione delle radiazioni UVB in vitamina D.

In altre parole, queste lampade per la terapia della luce non ti faranno abbronzare! In effetti, non dovresti visitare un salone di abbronzatura per curare il disturbo affettivo stagionale: semplicemente non funziona. Se sospetti di avere una carenza di vitamina D, parla con il tuo medico di cibi e potenzialmente integratori che possono aiutare.

La luminosità di una lampada SAD è importante?

Secondo la Columbia University, un livello terapeutico di illuminazione della luce può ridurre i livelli di melatonina nel sangue. La melatonina è un ormone naturale creato dal corpo per aiutare a regolare i modelli di sonno e veglia. Durante i mesi invernali, quando le giornate sono più brevi, le persone tendono ad avere un eccesso di melatonina nel loro sistema.

Ciò può rendere difficile il risveglio completo e portare a un tipo di stato di ibernazione tra le persone con disturbo affettivo stagionale. Sebbene la sensibilità alla luce della melatonina sia nota, lo studio della Columbia University ammette che la scienza non è chiara su come la luce aiuti a ridurre la melatonina nel flusso sanguigno, poiché semplicemente esporre la pelle alla luce non funziona.

Tuttavia, la dottoressa Helle Madsen dell’Università di Copenhagen ha studiato la correlazione tra l’esposizione alla luce e le cellule fotosensibili della retina. Spiega come gli studi sui pazienti con disturbi affettivi stagionali suggeriscono che “le loro retine sono meno sensibili alla luce.

Questa subsensibilità è stata dimostrata sia per i bastoncelli che per i coni e per le cellule gangliari retiniche intrinsecamente fotosensibili.” Sottolinea anche che le persone con una vista gravemente ridotta hanno tre volte più probabilità di soffrire di disturbi affettivi stagionali.

Quando dovresti usare le migliori lampade per la terapia della luce?

Puoi usare le lampade per la terapia della luce ogni volta che ne senti il ​​bisogno. Tuttavia, ci sono momenti e situazioni specifici in cui è particolarmente vantaggioso utilizzare una lampada solare. Ad esempio, sono particolarmente utili in determinate stagioni. Come accennato in precedenza, i medici raccomandano anche lampade terapeutiche per le persone che soffrono di disturbo affettivo stagionale o che trascorrono gran parte del loro tempo in casa.

L’inverno è il periodo dell’anno più popolare per utilizzare le migliori lampade per la terapia della luce, poiché le giornate sono più brevi e alla fine sei esposto a una luce solare meno stimolante. Ottenere luce extra da una lampada solare può aiutare a rafforzare il tuo umore e regolare i tuoi schemi di sonno. Questo perché la luce solare colpisce l’ipotalamo, la parte del cervello che detta il ritmo e gli stati d’animo circadiani.

L’ipotalamo è responsabile del rilascio di melatonina e serotonina e dipende dalla luce per regolare e distribuire questi ormoni. Quando non hai abbastanza luce solare, questo processo viene interrotto, il che può portare a depressione e insonnia.

Per lo stesso motivo, le migliori lampade per la terapia della luce vanno bene per le persone che vivono molto a nord oa sud dell’equatore, specialmente durante i mesi invernali quando la loro posizione è più lontana dal sole. Paesi come Norvegia, Finlandia, Svezia, Estonia e Islanda hanno in media giorni molto più brevi durante l’inverno. Pertanto, è normale che le lampade solari aiutino i cittadini in queste regioni a ottenere la quantità di luce diurna consigliata.

Quali sono i rischi dell’utilizzo di una lampada per terapia della luce?

Secondo il Center for Environmental Therapeutics, la terapia della luce non è raccomandata per le persone con le seguenti condizioni preesistenti a causa del modo in cui colpisce la pelle e gli occhi:

  • Distrofia retinica
  • Degenerazione maculare legata all’età
  • porfiria
  • Lupus eritematoso
  • Dermatite attinica cronica
  • Orticaria solare

Dovresti anche evitare di usare una lampada per terapia della luce se stai assumendo farmaci noti per fotosensibilizzare la pelle:

  • Farmaci neurolettici psichiatrici
  • farmaci psoraleni
  • Farmaci antiaritmici
  • Farmaci antimalarici e antireumatici
  • Farmaci porfirinici
  • Erba di San Giovanni

Inoltre, PsychEducation.org mette in guardia sull’uso della terapia della luce se si soffre di disturbo bipolare. Sebbene possa aiutare le persone con disturbo bipolare, può anche indurre episodi maniacali. Se hai il disturbo bipolare, dovresti parlare con il tuo terapeuta o psichiatra per determinare il corso della tua terapia solare e se è adatta a te.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: