I migliori allenatori per bici 2022

I migliori bike trainer per il ciclismo indoor e l’allenamento, compresi i bike trainer compatti per le case più piccole. I migliori bike trainer trasformano la vostra bicicletta da strada o mountain bike in una macchina cardio indoor, consentendovi di pedalare e allenarvi al chiuso durante la bassa stagione. Chiamati anche turbo trainer o smart trainer, a seconda delle loro caratteristiche, questi gadget per il ciclismo si attaccano alla bicicletta con relativa facilità. Sono anche semplici da rimuovere e alcuni possono essere usati all’aperto per aiutarvi a riscaldarvi prima di una gara.

Quando si parla di cyclette e delle migliori cyclette (ottime per gli allenamenti guidati e le lezioni di spinning), le considerazioni principali da fare partono dallo spazio e dal budget. Avete spazio in casa per entrambi i tipi di cyclette? Potete permettervele entrambe? In caso contrario, potrete sfruttare meglio il vostro spazio e il vostro denaro con un trainer intelligente collegato alla vostra MTB o alla vostra bici da strada. In termini di prezzo, i migliori allenatori per bici partono da meno di 130 euro, quindi è possibile trovarne di economici, soprattutto di vecchia data.

L’uso della MTB o della bici da strada con un trainer per ciclismo indoor prepara meglio a raggiungere velocità elevate e a sviluppare la resistenza per le lunghe uscite su strada. I migliori allenatori per bici sono prodotti da Wahoo e Kinetic, ma esistono opzioni più accessibili, tra cui il supporto magnetico per bici Sportneer. Per evitare di spendere più del necessario, scrivete un elenco delle caratteristiche di base che il vostro turbo trainer deve avere. Poi, da lì in poi, si può progredire.

Molti allenatori per l’indoor cycling sono anche compatibili con applicazioni per il ciclismo come Zwift, oltre che con fitness tracker e app. Ciò significa che è possibile ottenere preziosi dati in tempo reale sulla corsa e sulla sessione di allenamento. Diamo ora un’occhiata alle migliori cyclette per vedere quale sia l’opzione migliore per ampliare la vostra palestra domestica.

Wahoo Kickr Core: Il miglior bike trainer in assoluto

Un bike trainer a trasmissione diretta silenzioso e compatto.

Specifiche:

  • Connettività: ANT+, ANT+ FE-C e Bluetooth
  • Potenza: 1800W
  • Peso: 40 libbre
  • Tipo: Azionamento diretto
  • Piattaforme compatibili: Zwift, Kinomap, Rouver, Trainer Road, BKOOL e altre.
  • Prezzo massimo di vendit: 899,99 EURO

Motivi per acquistare:

  • Bassi livelli di rumore
  • Sensazione di guida realistica
  • Facile da montare

Motivi per evitarlo:

  • Nessuna cassetta

Il Wahoo Kickr Core prende in prestito molte caratteristiche del più costoso Wahoo Kickr, ma ha un prezzo inferiore di un terzo. Wahoo lo ha progettato con una precisione di potenza di +/- 2%, un volano da 12 libbre e una potenza massima di 1.800 watt. In breve, questo turbo trainer a trasmissione diretta offre un ottimo rapporto qualità-prezzo.

È molto silenzioso, quindi potete sudare senza preoccuparvi che il vostro allenamento disturbi i vicini. Ci sono molti percorsi panoramici da fare a casa, e se vi piacciono le colline, sarete messi alla prova con pendenze fino al 16%. Naturalmente, il Wahoo Kickr Core è compatibile anche con il Kickr Climb.

Certo, al Core mancano alcune delle caratteristiche del Kickr originale. Ad esempio, non viene fornito con una cassetta e il suo ingombro fisso è meno impacchettabile. Detto questo, se siete alla ricerca di un bike trainer economico per simulare il più accuratamente possibile una corsa all’aperto, il Wahoo Kickr Core è difficile da battere.

Sportneer Magnetic: Il miglior bike trainer economico

Il trainer per l’indoor cycling più economico.

Specifiche:

  • Connettività: Nessuna connettività intelligente
  • Potenza: non dichiarata
  • Peso: 19 libbre
  • Tipo: Trazione per pneumatici
  • Piattaforme compatibili: N/D
  • Prezzo massimo di vendit: 139,99 EURO

Motivi per acquistare:

  • Sei livelli di resistenza
  • Può essere piegato a metà delle sue dimensioni
  • Conveniente

Motivi per evitarlo:

  • Diventa rumoroso con i pneumatici da MTB

Volete pedalare in casa mentre guardate un film? Allora Sportneer vi viene in soccorso con questo trainer per biciclette con pneumatici, progettato con una ruota a riduzione del rumore. Ciò significa che potete pedalare più forte senza fare rumore.

Lo Sportneer Magnetic Turbo Trainer è dotato di sei impostazioni di resistenza, in modo da poter simulare una varietà di condizioni di ciclismo. La resistenza regolabile consente inoltre di allenarsi in modo semplice o impegnativo, a seconda delle esigenze. Quando si è pronti a portare l’allenamento indoor all’esterno, è sufficiente premere il morsetto a leva per rilasciare la bicicletta.

Con un peso di circa 19 libbre, il bike trainer Sportneer è leggero rispetto ad altri modelli della nostra guida sulle migliori bike trainer. Inoltre, è dotato di piedini in gomma regolabili e antiscivolo e di una base ampia per garantire una corsa più stabile.

Sebbene ci siano molte cose da apprezzare del conveniente Sportneer Magnetic Turbo Trainer, vale la pena notare che la sua silenziosa esperienza di spinning si ottiene al meglio con pneumatici da bici da strada. Quindi, se siete appassionati di mountain bike, potreste voler guardare altrove se avete bisogno di un trainer per indoor cycling silenzioso.

Tacx Neo 2T: il miglior bike trainer per il controllo delle app

La potenza incontra la precisione in questo smart trainer indoor ad alta tecnologia.

Specifiche:

  • Connettività: ANT+, Bluetooth
  • Potenza: 2200W
  • Peso: 47,4 libbre
  • Tipo: Azionamento diretto
  • Piattaforme compatibili: Software Tacx, Zwift + e altre.
  • Prezzo massimo di vendit: € 1.399,99

Motivi per acquistare:

  • Grande sensazione di guida su strada
  • Non è necessario alcun cavo
  • Capacità di sprint e inclinazione

Motivi per evitarlo:

  • Costoso

Questa versione aggiornata dell’originale Tacx Neo si sforza di produrre un design più utilizzabile. Il motore è stato riconfigurato per produrre fino a 2.200 watt di potenza, con una pendenza del 25% per sfidare l’allenamento in salita.

Un’ulteriore riprogettazione dei magneti ha ridotto anche il rumore e le vibrazioni. La stabilità è spesso un problema potenziale dei supporti per trainer per biciclette indoor. Il Tacx Neo 2T si propone di risolvere questo problema con una maggiore flessibilità dell’unità di trasmissione principale. Ciò consente al trainer di seguire i movimenti naturali della bicicletta.

È anche l’unico trainer che non deve essere calibrato in anticipo, quindi è più facile da configurare. Il prezzo, tuttavia, è uno svantaggio: con 47 libbre e un grande ingombro quando è in uso, è un trainer piuttosto pesante.

Nel complesso, raccomandiamo il Tacx Neo 2T a tutti coloro che si allenano seriamente in bicicletta e che hanno bisogno di numerosi parametri per dimostrare l’efficacia del loro allenamento. Se non avete bisogno di qualcosa di così intenso, cercate altrove nella nostra guida un bike trainer più economico.

Kinetic Road Machine: Il miglior allenatore per MTB

Trasformate la vostra mountain bike in una macchina cardio indoor.

Specifiche:

  • Connettività: Bluetooth Smart, ANT+
  • Peso: 28 libbre
  • Tipo: Magnetico
  • Piattaforme compatibili: Zwift e Trainer Road

Motivi per acquistare:

  • Adatto a ruote da 22 e 29 pollici
  • Garanzia 100% di tenuta
  • Garanzia a vita

Kinetic Road Machine è un trainer fluido che viene fornito con una garanzia di tenuta al 100%. Ha anche una garanzia a vita, cosa non comune nel mercato dei trainer per biciclette.

La Road Machine può adattarsi alla maggior parte delle ruote da 22 e 29 pollici, anche se potrebbe non funzionare altrettanto bene con le 700c. La resistenza è stata progettata per essere fluida e per dare una sensazione simile a quella della strada ai vostri allenamenti. Il volano più pesante consente di spingere più a fondo.

La Kinetic Road Machine viene fornita con uno spiedino per asse (ma verificate la compatibilità delle ruote prima dell’acquisto), ma non viene fornita con un riser per il pneumatico anteriore. Come tutti gli allenatori a resistenza di attrito, gli allenatori per bici fluide sono a contatto con il pneumatico posteriore. Se da un lato è un buon modo per aggiungere resistenza, dall’altro può essere duro per il pneumatico, che si consuma più rapidamente.

L’utilizzo di uno pneumatico liscio separato per l’allenamento indoor può rendere più piacevole la pedalata sulla Kinetic Road Machine, soprattutto se altrimenti si utilizzerebbe lo pneumatico ruvido della mountain bike.

Saris CycleOps Fluid 2: il miglior trainer per indoor bike per principianti

Un trainer per l’indoor cycling adatto ai principianti.

Specifiche:

  • Connettività: Nessuna connettività intelligente
  • Potenza: 800 W
  • Peso: 22,5 libbre
  • Tipo: Trazione per pneumatici
  • Piattaforme compatibili: Zwift, Rouvy e altre
  • Prezzo massimo di vendit: 299,99 EURO

Motivi per acquistare:

  • Unità di resistenza al fluido per una guida silenziosa
  • Rullo in lega per ridurre al minimo l’usura del pneumatico
  • Garanzia a vita

Motivi per evitarlo:

  • Nessuna connettività intelligente

Siete nuovi al mondo degli allenatori per l’indoor cycling? Allora vi piacerà questo trainer affidabile e conveniente di Saris. Il telaio in acciaio è realizzato con materiali riciclabili e non arrugginiti. Il telaio in acciaio è realizzato con materiali riciclabili e non arrugginiti, che lo rendono resistente e allo stesso tempo leggero.

Il volano bilanciato di precisione del CycleOps Fluid 2 di Saris consente di cambiare facilmente marcia per personalizzare la corsa. Il design della ventola di auto-raffreddamento aiuta l’allenatore a durare più a lungo, in modo da garantire il valore del vostro denaro.

Come molti tire-drive, non si tratta di un trainer intelligente, ma è possibile aggiungere velocità o cadenza abbinandolo a un’app di allenamento come Zwift. Il CycleOps Fluid 2 non dipende da fonti di alimentazione esterne o a batteria, quindi è un’opzione più semplice quando si è agli inizi.

Se siete amanti delle corse più lunghe, superiori alle tre ore, potreste voler investire in una ruota trainer. Infatti, anche con la ventola, il calore del liquido può accelerare l’usura dei pneumatici. A parte questo, il Saris CycleOps Fluid 2 è un ottimo trainer per principianti che offre alcune funzioni utili a un prezzo più accessibile.

Kinetic Rock n Roll Smart 2: il miglior bike trainer per una corsa realistica

Oscillate mentre vi allenate con il miglior smart trainer di Kinetic.

Specifiche:

  • Connettività: ANT+, ANT+, FE-C e Bluetooth FTMS
  • Potenza: 1400W
  • Peso: 29 libbre
  • Tipo: Trazione per pneumatici
  • Piattaforme compatibili: Kinetic Fit, Zwift, TrainerRoad, Rouvy, Kinomap, The Sufferfest e FulGaz
  • Prezzo massimo di vendit: € 399

Motivi per acquistare:

  • Resistenza progressiva al fluido
  • Stabile, robusto e durevole
  • Garanzia a vita sul telaio

Motivi per evitarlo:

  • Piuttosto pesante e ingombrante

Popolare fin dalla sua prima incarnazione nel 2010, il bike trainer Kinetic Rock n Roll Smart 2 si avvicina a un’esperienza di guida realistica. Anche in questa versione aggiornata ci sono molti più campanelli e fischietti, grazie alla tecnologia del sensore di potenza inRide3 preinstallata. Questo permette al trainer di connettersi e comunicare con una serie di applicazioni di fitness e ciclismo di terze parti.

L’unità di resistenza calibrata con precisione e il volano da 6,25 libbre lavorano insieme per creare un’esperienza di guida su strada il più realistica possibile. Grazie alla presenza di un blocco di gomma tra la base e il resto del trainer, la bicicletta e il ciclista sono liberi di muoversi. L’ampia base a U con bulloni garantisce una maggiore stabilità.

Il livello di resistenza può essere controllato accelerando o rallentando, quindi non è necessario entrare nell’app per regolarlo. Il Kinetic Rock n Roll Smart 2 Bike Trainer non è il più compatto, ma se volete dare la priorità a una sensazione realistica simile a quella della strada e alla facilità d’uso, vi consigliamo di dare un’occhiata a questo modello.

Omnium Over-Drive: Il miglior bike trainer per i viaggi

Ottenete i vostri guadagni in bicicletta anche in vacanza con questo bike trainer portatile.

Specifiche:

  • Connettività: No
  • Peso: 14 libbre
  • Tipo: Trazione per pneumatici
  • Piattaforme compatibili: Zwift, The Sufferfest, TrainerRoad, Rouvy Virtual Power, vPower e Kinomap
  • Prezzo massimo di vendit: 429,99 EURO

Motivi per acquistare:

  • Facile e veloce da configurare
  • Resistenza progressiva
  • Silenzioso durante l’uso

Motivi per evitarlo:

  • Nessuna resistenza controllata elettronicamente

Se amate allenarvi in viaggio o avete uno spazio ridotto per allenarvi a casa, questo bike trainer compatto potrebbe essere la macchina dei vostri sogni. Facile da installare, non c’è bisogno di rimuovere la ruota posteriore o di smanettare con le marce. È sufficiente rimuovere la ruota anteriore e collegare la forcella anteriore al cavalletto e il gioco è fatto.

Soprattutto, l’Omnium Over-Drive di FeedBack Sports non richiede alcun attrezzo. I cuscinetti ingrassati e sigillati ne fanno un trainer a manutenzione zero, perfetto per chi cerca qualcosa di semplice.

Non lasciatevi ingannare dalla sua facilità d’uso, perché non si tratta di un allenatore di biciclette. Anche se i magneti all’interno dei tamburi da quattro pollici non vi daranno la “sensazione della strada”, man mano che aumentate la velocità lo spazio tra i magneti e la parete del tamburo inizia a diminuire. Questo, a sua volta, aumenta la resistenza e offre l’allenamento impegnativo che cercate.

Tenete presente che non si tratta di un bike trainer intelligente. Anche se questi possono essere un ottimo strumento, non sono sempre l’opzione più pratica se si viaggia spesso. Se partecipate regolarmente a gare di triathlon o vi trovate spesso in hotel dove pedalare all’aperto potrebbe essere difficile o poco sicuro, questo bike trainer fluido, silenzioso e compatto vi garantisce di fare chilometri ovunque vi troviate.

CycleOps Wind: il miglior allenatore per bici a vento

Se si riesce a sopportare il rumore, si tratta di un divertente trainer per biciclette da interno.

Specifiche:

  • Connettività: No
  • Peso: 18,25 libbre
  • Tipo: Vento
  • Piattaforme compatibili: N/D

Motivi per acquistare:

  • Semplice da fissare
  • Più conveniente di altri
  • Garanzia a vita

Motivi per evitarlo:

  • Rumoroso durante l’uso

CycleOps Wind è un bike trainer dal prezzo ragionevole e facile da usare. Esistono tre tipi di allenatori per biciclette: a vento o a ventola, magnetici e fluidi. L’allenatore CycleOps è un allenatore a vento, il che significa che il suo rullo è azionato da pale di una ventola. Gli allenatori a vento sono i meno costosi, ma sono anche i più rumorosi. A 20 miglia orarie, il livello di rumore del CycleOps è di 84-86 decibel, il che significa che avrete bisogno di cuffie se volete ascoltare musica mentre pedalate.

Questo bike trainer si adatta a telai di bici da strada e mountain bike e ha un design semplice e compatto. È adatto ai principianti perché è robusto e poco costoso, e dispone di una forcella a sgancio rapido che aiuta a rilasciare la ruota della bicicletta dopo la corsa. Dispone inoltre di tre impostazioni per la distanza tra i forcellini posteriori e i rulli di resistenza si adattano a ruote di diverse dimensioni. CycleOps Wind è compatibile con il software CycleOps VirtualTraining. È inoltre coperto da una garanzia a vita.

Migliori allenatori per biciclette FAQ

Come funzionano i trainer per biciclette?

I trainer per biciclette sono progettati per essere fissati alla vostra mountain bike o alla vostra bici da strada. Una volta fissata all’interno del supporto del trainer, la bicicletta rimane ferma, consentendovi di pedalare come su strada, solo al chiuso.

Anche se le smart trainer possono differire in termini di complessità del design, c’è sempre un telaio con un morsetto che tiene la bicicletta in posizione. Un rullo preme contro entrambe o una delle ruote della bicicletta. C’è anche un meccanismo che applica una resistenza per simulare la sensazione di pedalare su una collina.

Il funzionamento degli allenatori per l’indoor cycling dipende dal tipo. Ne esistono di diversi tipi, che si agganciano alla bicicletta e creano resistenza in diversi modi. Gli allenatori a vento utilizzano l’aria per creare resistenza e tendono a essere più economici e rumorosi. I turbo trainer magnetici hanno magneti e un volano conduttore. Altri utilizzano liquidi per generare resistenza e tendono a essere i più silenziosi e costosi.

Alcuni allenatori per l’indoor cycling si agganciano alla ruota anteriore o a quella posteriore, o a entrambe, mentre altri sono dotati di attacchi per il manubrio, che consentono di controllare la resistenza senza doversi fermare.

I trainer per biciclette valgono la pena?

Se vi piace pedalare solo all’aperto, un trainer per ciclismo indoor non vale la pena, perché semplicemente non vi divertirete a usarlo. Tuttavia, se vi piace la scelta e la versatilità di pedalare sia all’interno che all’esterno e avete spazio per un solo tipo di bicicletta, uno dei migliori allenatori per biciclette può essere un ottimo compagno di allenamento, soprattutto se avete già una bicicletta.

Anche se amate il ciclismo su strada, i turbo trainer vi permettono di sviluppare le vostre capacità e la vostra forza in uno spazio controllato, senza le interruzioni e i problemi che si presentano quando si pedala all’aperto. Queste includono il maltempo, le ore del giorno non sicure o le difficoltà di accesso. Inoltre, con un bike trainer è possibile imitare efficacemente un’esperienza di ciclismo reale. Ad esempio, non ci sono colline nelle vicinanze? Fingetene una con un trainer intelligente.

Inoltre, se avete intenzione di pedalare all’aperto, ha senso acquistare una bicicletta e un trainer intelligente piuttosto che una spin bike, perché è un modo migliore per abituarsi al design e alla posizione di una bicicletta normale. L’uso di una bicicletta e di un turbo trainer richiede una tecnica diversa da quella di una cyclette e consente di ottenere una corsa più realistica, anche se la bicicletta è ferma.

Cosa sono gli allenatori per bici a vento?

Oltre a essere resistenti, le scarpe da ginnastica a vento tendono a essere le meno costose e le più leggere. Inoltre, tendono a essere più duraturi degli allenatori magnetici. Premendo il pedale si fa girare la ventola dell’allenatore. La quantità d’aria che viene aspirata nella ventola genera una resistenza progressiva mentre si pedala. Non è la scelta ideale per chi vive in un appartamento perché le cyclette a vento sono rumorose.  Inoltre, è possibile superare la resistenza massima disponibile, il che può essere frustrante se si vuole aumentare la propria tolleranza alla resistenza.

Cosa sono gli allenatori magnetici per biciclette?

Un bike trainer magnetico, come il modello Sportneer discusso in precedenza, utilizza un volano magnetico per creare resistenza. Alcuni hanno una resistenza fissa, per cui è necessario cambiare manualmente le marce per aumentare la difficoltà. Altri hanno una resistenza progressiva.

La maggior parte dei modelli a resistenza fissa è dotata di interruttori a levetta o di comandi al manubrio che consentono di aumentare la resistenza mentre si pedala. Tuttavia, per aumentare la resistenza su alcuni allenatori a resistenza fissa, è necessario smontare e cambiare manualmente l’impostazione. Questo diventa piuttosto fastidioso quando si desidera una corsa lunga e ininterrotta. Le cyclette magnetiche sono meno rumorose di quelle a vento, ma possono anche essere meno durevoli, quindi la loro durata potrebbe essere un problema.

Allenatori per bici a fluido vs. a trazione diretta: Le principali differenze

Gli allenatori per bici fluidi, come il Saris CycleOps Fluid 2, hanno la reputazione di avere la migliore sensazione di strada, che include la simulazione delle pendenze. Nei modelli più sofisticati è possibile regolare elettronicamente la resistenza mentre si pedala.

Le cyclette a fluido hanno un guscio collegato al volano che ospita una girante e un liquido. Quando la girante gira, il liquido si riscalda e rende più difficile spingere il pedale. Questo design rende questi allenatori molto più silenziosi di quelli a vento o magnetici. In passato, le cyclette a fluido potevano presentare perdite in caso di surriscaldamento del fluido, ma con il continuo miglioramento delle macchine questo problema è diminuito.

Lo svantaggio dei tipi di allenatori per bicicletta di cui abbiamo parlato finora è che la quantità di resistenza esercitata sul pneumatico può causarne la rapida usura. Invece di collegare l’asse e la ruota posteriore all’allenatore, gli allenatori a trasmissione diretta, come il Wahoo Kickr Core, richiedono di rimuovere la ruota posteriore e di collegare direttamente l’allenatore al telaio della bicicletta e alla catena.

Poiché c’è meno attrezzatura tra la bicicletta e l’apparecchio, una maggiore quantità di energia va direttamente all’allenamento e non si perde nell’attrito tra le due macchine. Questo fa sì che l’azionamento diretto sia anche più silenzioso. Le macchine a trasmissione diretta tendono a essere le più costose a causa della loro struttura complessa, ma se si considera la longevità degli pneumatici, possono essere un ottimo investimento.

Tutti i trainer per biciclette sono considerati smart trainer?

In una parola, no. Se avete voglia di correre su percorsi virtuali con gli amici o di sudare in un allenamento serio basato sulla potenza che vi vede affrontare le stesse salite impegnative dei concorrenti del Tour de France, allora un trainer intelligente che simula la corsa su strada è un’ottima scelta.

Gli allenatori intelligenti, come il Tacx 2T Neo, possono essere una qualsiasi combinazione dei tipi di resistenza sopra descritti, ma la loro unica differenza è che si collegano e comunicano in modalità wireless con applicazioni di terze parti che forniscono feedback direttamente all’allenatore in modo che possa modulare automaticamente la resistenza.

Come scegliere il miglior bike trainer per voi

Sebbene molte persone cerchino trainer con un prezzo inferiore a 150 euro, è più probabile trovare un trainer di qualità superiore con caratteristiche migliori se si spende circa 300 euro o più. Ecco cosa tenere a mente quando si sceglie il miglior trainer per bicicletta per le proprie esigenze di allenamento…

Sensazione di guida e resistenza

Le cyclette di fascia più alta danno all’esercizio una sensazione più realistica, simile a quella della strada. I trainer fluidi e a trasmissione diretta si muovono in modo più fluido rispetto agli altri e le condizioni più simili a quelle della strada rendono l’allenamento indoor il più simile possibile a quello all’aperto. Se cercate una corsa più semplice, senza variazioni di altitudine o regolazioni intenzionali della resistenza, potete optare per un trainer con resistenza al vento meno costoso.

Ma se avete bisogno di un trainer per allenamenti più intensi fuori stagione, vi consigliamo di investire in un prodotto che crei un’esperienza traducibile. In parte, si tratta di scegliere un trainer con uno stile di regolazione della resistenza compatibile con il tipo di corsa che si desidera. Se volete simulare un allenamento collinare, scegliete un trainer in grado di cambiare rapidamente i livelli di resistenza rispetto a uno con cambio manuale della resistenza.

Connettività delle app

Le cyclette compatibili con i dispositivi intelligenti consentono di portare gli allenamenti a un livello superiore. È un vantaggio se è possibile collegarsi direttamente al tablet o allo smartphone per controllare la resistenza tramite un’applicazione, oltre a monitorare le statistiche attraverso varie app.

L’aspetto più negativo di alcuni di questi allenatori intelligenti per biciclette è che devono essere collegati a una presa di corrente per poter funzionare. Tacx ha la reputazione di produrre software intelligenti affidabili per i suoi allenatori intelligenti e il Tacx Vortex è uno dei suoi modelli più apprezzati.

Immagazzinamento

I trainer per biciclette sono spesso pieghevoli e trasportabili e di solito pesano da 15 a 45 libbre. La maggior parte è abbastanza piccola da poter essere riposta sotto il letto o in un armadio quando non viene utilizzata. Questo è un chiaro vantaggio quando si valuta se acquistare un bike trainer o una macchina cardio più grande.

Usura delle ruote

L’uso del trainer consuma la ruota più rapidamente rispetto alla guida su strada. Per questo motivo, è una buona idea dotarsi di uno pneumatico extra liscio specifico per l’allenamento. La maggior parte dei trainer per biciclette è progettata per una ruota a sgancio rapido, quindi il montaggio non dovrebbe richiedere molto tempo.

Questo tipo di attacco è comune nelle biciclette da strada ed è dotato di uno speciale perno a sgancio rapido che consente di collegare la ruota posteriore alla macchina. Alcune macchine sono dotate anche di un perno passante, che è un attacco ruota tipico delle mountain bike di alta gamma.

Rumore

Se vivete in un appartamento, evitate gli allenatori a vento. Gli allenatori magnetici sono anche piuttosto rumorosi. Il rumore è amplificato in spazi ridotti, soprattutto se gli allenamenti al chiuso durano più di qualche minuto. Un modo per attenuare il rumore è quello di assicurarsi di utilizzare il pneumatico posteriore più liscio possibile per tutti i trainer, tranne quelli a trazione diretta, poiché il battistrada del pneumatico provoca un rumore aggiuntivo.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: