I migliori apparecchi acustici 2022

I migliori apparecchi acustici sul mercato per l’acufene e la perdita dell’udito da lieve a profonda, dalle migliori marche di apparecchi acustici digitali. I migliori apparecchi acustici sul mercato sono in grado di migliorare l’udito delle persone con perdite uditive da lievi a gravi, anche se è possibile acquistare apparecchi acustici digitali solo per alleviare l’acufene. Gli apparecchi acustici moderni sono molto più piccoli, leggeri e facili da usare; i migliori apparecchi acustici digitali sono stati progettati con funzioni quali il controllo tramite app e la connettività Bluetooth, in modo da ottenere un maggiore controllo sul dispositivo. Questo è utile nei ristoranti o nei locali affollati, dove potrebbe essere necessario modificare le impostazioni dell’apparecchio acustico per sentire meglio.

Le migliori marche di apparecchi acustici includono Audicus, Phonak, Hearing Assist, MD HearingAid ed Embrace Hearing, che offre un ottimo apparecchio acustico per gli anziani. Se invece state cercando i migliori apparecchi acustici digitali per l’acufene, date un’occhiata alla gamma ReSound LiNX Quattro, con la sua modalità dedicata per alleviare l’acufene. Tutti gli apparecchi acustici Bluetooth possono essere accoppiati al telefono, il che li rende molto più facili da usare, ma questa connettività fa lievitare il prezzo. Gli apparecchi acustici digitali di buona qualità possono costare fino a qualche migliaio di dollari, mentre i modelli più economici costano poche centinaia.

I migliori apparecchi acustici sono disponibili nei seguenti modelli:

  • Dietro l’orecchio (BTE)
  • Apparecchi acustici endoauricolari (ITE)
  • Apparecchi acustici intracanalari (ITC)
  • Completamente in canale (CIC) per un aspetto quasi invisibile

Molti dei migliori apparecchi acustici sul mercato sono ora disponibili in una gamma di colori, come il nero, il bianco e l’argento, per abbinarsi (o contrastare con stile) con le diverse tonalità di pelle e capelli. Phonak e Oticon sono due dei marchi di apparecchi acustici digitali più quotati, che sviluppano tecnologie all’avanguardia per aiutare le persone con gravi perdite uditive o acufeni profondi. Se il vostro budget non è sufficiente a coprire i migliori apparecchi acustici digitali, ci sono alcuni marchi più economici che possono aiutarvi. In particolare, consigliamo MDHearingAids.

Quando scegliete i migliori apparecchi acustici per le vostre esigenze, fate attenzione alle caratteristiche che possono rendere il vostro udito più confortevole in vari scenari. Tra queste, i microfoni direzionali per cogliere suoni specifici in ambienti rumorosi, le batterie ricaricabili e un involucro resistente all’acqua. Nella nostra carrellata di apparecchi acustici abbiamo incluso tutte queste caratteristiche, a prezzi diversi.

Audicus Wave ricaricabile: Il miglior apparecchio acustico in assoluto

Il miglior apparecchio acustico digitale con controllo completo tramite app.

Specifiche:

  • Tipo: Ricevitore in canale
  • Caratteristiche: Bluetooth, dieci impostazioni di volume, quattro ambienti di ascolto
  • Alimentazione: Batteria ricaricabile (aggiornamento)

Motivi per acquistare:

  • Prova di 45 giorni
  • Connettività Bluetooth
  • Praticamente invisibile quando viene indossato
  • Controllo delle app per iOS e Android

L’ultimo apparecchio acustico di Audicus offre un’opzione confortevole, elegante e dal prezzo contenuto per le perdite uditive da lievi a gravi. L’apparecchio acustico ricaricabile Audicus Wave ha dieci impostazioni di volume ed è dotato di una tecnologia che favorisce un buon udito con un ricevitore invisibile che aggiunge comodamente un’amplificazione supplementare nell’orecchio. Anche i rumori di fondo che distraggono vengono eliminati.

La funzionalità Bluetooth consente di trasmettere facilmente dallo smartphone all’apparecchio acustico e di effettuare chiamate. È disponibile anche un’applicazione (iOS e Android) per regolare le impostazioni e il volume, oppure si può preferire utilizzare i semplici controlli dell’Audicus Wave stesso.

L’apparecchio acustico Audicus Wave Rechargeable viene fornito con una garanzia di un anno e una prova di 45 giorni. Ciò che colpisce maggiormente di questo apparecchio acustico è la sua convenienza, se si considerano la connettività e le funzioni Bluetooth. Audicus offre anche un programma di abbonamento a pagamento con molti extra. L’Audicus Wave Rechargeable è disponibile in quattro colori: beige, nero, argento e grigio.

Apparecchio acustico HA-1800 CIC: Il miglior apparecchio acustico endoauricolare

Un apparecchio acustico di prim’ordine, dalle dimensioni ridotte e dal valore elevato.

Specifiche:

  • Tipo: Completamente in canale
  • Caratteristiche: Quattro impostazioni di volume, tecnologia di compressione del rumore, segnale di batteria scarica
  • Alimentazione: batteria da 10A

Motivi per acquistare:

  • Dimensioni ridotte
  • Prezzo conveniente

Motivi per evitarlo:

  • Disponibile solo in un colore
  • Nessun extra

L’apparecchio acustico Hearing Assist HA-1800 CIC è piccolo, leggero e adatto a persone con perdite uditive da lievi a moderate. È anche un’opzione eccellente se si desidera un apparecchio acustico discreto, in quanto si fonde bene nell’orecchio, rendendolo praticamente invisibile e utile se si indossano gli occhiali.

L’apparecchio acustico HA-1800 offre un ottimo rapporto qualità-prezzo a poco meno di € 700 per la coppia, e vanta anche un adattamento universale. Le caratteristiche includono la riduzione del rumore di fondo e la soppressione del feedback, mentre ci sono anche quattro programmi regolabili per diversi ambienti sonori e un’impostazione per gli acufeni.

Le impostazioni del volume dell’apparecchio acustico Hearing Assist HA-1800 CIC possono essere controllate tramite il pulsante del volume sullo sportello della batteria o tramite la funzione EarTap, che, come sembra, richiede di toccare l’orecchio (con un metodo spiegato nel manuale) per regolare il volume in modo rapido e comodo. L’apparecchio acustico HA-1800 è disponibile in nero e utilizza una batteria di taglia 10 per 70 ore di ascolto.

MDHearingAid AIR: il miglior apparecchio acustico economico

Il miglior apparecchio acustico con un budget limitato.

Specifiche:

  • Tipo: Dietro l’orecchio
  • Caratteristiche: Quattro impostazioni ambientali, tecnologia di cancellazione del feedback, Telecoil
  • Alimentazione: batteria formato 13

Motivi per acquistare:

  • Super conveniente
  • Facile da usare

Motivi per evitarlo:

  • Poche funzioni extra
  • Disponibile solo in un colore

L’MDHearingAid AIR è una scelta popolare per molti: non solo è conveniente, ma è anche affidabile e discreto. L’AIR dispone di quattro impostazioni per adattarsi all’ambiente, tra cui “silenzioso”, “sociale” e “rumoroso”. Questo lo rende adatto alla maggior parte dei luoghi, dai ristoranti rumorosi alle tranquille riunioni individuali. È presente anche una tecnologia per attenuare il fischio che può verificarsi quando i portatori di apparecchi acustici sono vicini l’uno all’altro.

Il controllo del volume e le impostazioni sono facili da usare sull’apparecchio acustico stesso, ma uno degli aspetti migliori dell’AIR è la sua sottigliezza, con un tubicino trasparente che offre un aspetto appena accennato. Si adatta bene anche agli occhiali.

MDHearingAid AIR è un’ottima scelta economica, sia per l’acquisto di un singolo apparecchio acustico che di una coppia, e tenete d’occhio anche gli sconti. Un periodo di prova di 45 giorni e un eccellente servizio clienti rendono questi apparecchi acustici una scelta eccellente.

Phonak Audéo Marvel: il miglior apparecchio acustico Bluetooth

Il miglior apparecchio acustico digitale se si desidera la connettività Bluetooth.

Specifiche:

  • Tipo: Ricevitore in canale
  • Caratteristiche: Bluetooth, Autosense 3.0
  • Alimentazione: Batteria ricaricabile/ batteria formato 13/ batteria formato 312

Motivi per acquistare:

  • Brillante controllo dell’app
  • Eccellente per l’ascolto della musica

Motivi per evitarlo:

  • Molto costoso

Il pluripremiato e altamente tecnologico Phonak Audéo Marvel è davvero un apparecchio per audiofili, che offre un’eccellente chiarezza e un suono ricco. Il miglior apparecchio acustico per musicisti, dotato di tecnologia Marvel con connettività Bluetooth universale, è il primo apparecchio acustico a supportare lo streaming diretto binaurale da Android, iPhone e innumerevoli altri dispositivi.

Nel frattempo, l’app myPhonak (Android e iOS) può essere utilizzata per controllare in modo rapido e intuitivo l’apparecchio acustico, per le regolazioni in tempo reale, l’accesso al supporto video e il diario dell’udito. Inoltre, è possibile regolare il volume dell’apparecchio acustico e impostare le preferenze per determinati ambienti, nonché controllare la configurazione delle chiamate telefoniche Bluetooth.

Tra gli accessori aggiuntivi per gli amanti della tecnologia c’è il microfono Roger, un gadget discreto utilizzato in combinazione con il ricevitore dell’apparecchio acustico Phonak Audéo Marvel. Il Roger si presenta sotto forma di un piccolo disco o di una penna che aiuta a sentire meglio in ambienti rumorosi come i ristoranti.

Serie ReSound LiNX Quattro: Il miglior apparecchio acustico per l’acufene

Il miglior apparecchio acustico digitale per alleviare gli acufeni.

Specifiche:

  • Tipo: Ricevitore nell’orecchio/dietro l’orecchio/personalizzato
  • Caratteristiche: Piena compatibilità con lo streaming
  • Alimentazione: Ricaricabile

Motivi per acquistare:

  • Prestazioni elevate
  • Una buona gamma per tutte le esigenze

Motivi per evitarlo:

  • Costoso

ReSound sostiene che la sua famiglia di apparecchi acustici LiNX Quattro è la “soluzione acustica ricaricabile più avanzata al mondo”, con una tecnologia innovativa che aiuta a elaborare suoni che vanno da quelli molto lievi a quelli estremamente forti. È inoltre possibile sperimentare una chiarezza eccezionale per apprezzare i dettagli più fini e i suoni nitidi e non distorti dell’ambiente circostante.

L’apparecchio acustico ReSound LiNX Serie Quattro è un’opzione eccellente se si soffre di acufene, con la sua app ReSound (iOS e Android) che offre sollievo dai sintomi mascherando il ronzio con suoni di sottofondo rilassanti, come il rumore bianco e i suoni della natura, tra gli altri.

Sebbene non esista una cura conosciuta per l’acufene, l’applicazione fornisce un’ampia gamma di opzioni di sollievo, suggerimenti e gestione dei sintomi. L’applicazione fornisce inoltre agli apparecchi acustici ReSound LiNX Serie Quattro impostazioni completamente personalizzabili, un localizzatore per gli apparecchi acustici smarriti e un monitoraggio della carica della batteria per uno o entrambi gli apparecchi acustici. L’apparecchio acustico Quattro è disponibile come ricevitore nell’orecchio (RIE), dietro l’orecchio (BTE) e su misura.

Oticon Xceed SP: il miglior apparecchio acustico per ipoacusie gravi

Il top della tecnologia incontra lo stile e il comfort in questo superbo apparecchio acustico digitale.

Specifiche:

  • Tipo: Dietro l’orecchio
  • Caratteristiche: Tecnologia BrainHearing, riduzione del feedback, connettività wireless ai dispositivi
  • Alimentazione: batteria da 13 (SP) / batteria da 13 (UP)

Motivi per acquistare:

  • Progettato per perdite uditive gravi
  • Sette colori e due stili
  • Ricco di tecnologia

Motivi per evitarlo:

  • L’app è solo per iPhone

Con l’Xceed, Oticon è orgogliosa di offrire “l’apparecchio acustico più potente al mondo”, progettato specificamente per le persone con perdite uditive da gravi a gravi. L’apparecchio acustico Oticon Xceed utilizza tecnologie innovative che aiutano chi lo indossa a sentirsi più connesso con l’ambiente circostante. L’OpenSound Optimizer, ad esempio, previene il feedback prima che si verifichi, mentre la tecnologia “BrainHearing” di Oticon fornisce informazioni sonore ottimali, in modo che chi lo indossa possa ridurre lo sforzo di ascolto e ricevere una migliore chiarezza del parlato.

Altri vantaggi dell’Xceed sono la connettività tramite l’app Oticon On, disponibile solo per iPhone, per lo streaming di musica e TV, per rispondere alle chiamate e per controllare l’apparecchio acustico. Se si dispone di un telefono Android, è possibile ottenere la stessa funzione tramite il ConnectClip, un piccolo gadget che trasmette all’apparecchio acustico. È disponibile anche un telecomando.

L’apparecchio acustico Oticon Xceed è disponibile in sette colori diversi, dal grigio al nero, e in due diversi livelli di potenza: Super e Ultra, rispettivamente con Oticon Xceed SP e Oticon Xceed UP.

Embrace Hearing Serie A: I migliori apparecchi acustici per anziani

Un potente apparecchio acustico per anziani, con una garanzia di due anni.

Specifiche:

  • Tipo: Nell’orecchio
  • Caratteristiche: Fino a sette ambienti di ascolto, fino a 20 bande/canali programmabili, gestione degli acufeni
  • Alimentazione: batteria formato 312 o ricaricabile

Motivi per acquistare:

  • Semplice da usare
  • Conveniente

Motivi per evitarlo:

  • Design di base
  • Il telecomando Bluetooth costa 299 euro

L’apparecchio acustico Embrace Hearing A Series, semplice e confortevole, ha tre opzioni, ognuna delle quali aumenta le prestazioni in base alle proprie esigenze: l’A-410, entry-level, è ideale per l’uso a casa e in ambienti piccoli; l’A-920R, top di gamma, è in grado di gestire ristoranti rumorosi e ambienti più grandi, come i teatri; l’A-710 si colloca comodamente nel mezzo.

Gli apparecchi acustici sono facili da usare con un pulsante sul dispositivo (è disponibile un telecomando opzionale) con funzioni che includono l’AutoSurround che consente di adattarsi a più ambienti, un programma di gestione degli acufeni e la programmazione di Telecoil e BiCROS.

L’alimentazione è fornita da una batteria di dimensioni 312, anche se il modello A-920R è disponibile con un’opzione ricaricabile Li-On. Tutte e tre le opzioni includono una garanzia di due anni. La Serie A è l’apparecchio acustico migliore per chi desidera un apparecchio acustico di alta qualità e senza fronzoli, su cui poter contare in modo affidabile. Embrace offre anche un’eccellente assistenza ai suoi clienti, compresi i servizi di adattamento, manutenzione e riparazione degli apparecchi acustici.

I migliori apparecchi acustici FAQ

Cosa cercare nei migliori apparecchi acustici

Se si acquista un apparecchio acustico per la prima volta, si consiglia di consultare un audiologo (un medico specializzato in udito) per diagnosticare la propria perdita uditiva. In questo modo sarà possibile conoscere meglio il tipo di perdita e il tipo di apparecchio acustico più adatto. Un audiologo dovrebbe anche essere in grado di personalizzare l’adattamento e la programmazione del vostro apparecchio acustico, in modo che possiate sentire al meglio.

Tuttavia, se si conosce già il tipo di ipoacusia e si è disposti a fare acquisti in modo indipendente, ecco le caratteristiche da ricercare:

Formato audio

Gli apparecchi acustici amplificano il suono utilizzando un metodo analogico o un processore di segnale digitale. Le versioni analogiche si limitano a ricevere il suono e ad amplificarlo, creando un ambiente di ascolto naturale. Tuttavia, poiché la perdita dell’udito legata all’età porta in genere a percepire una gamma di frequenze più ristretta rispetto al passato, le vostre esigenze potrebbero non riguardare tanto l’amplificazione quanto la capacità di differenziare i suoni, come ad esempio una voce particolare in una stanza affollata. In questo caso, un apparecchio acustico analogico non sarà di grande aiuto.

Gli apparecchi acustici digitali captano il suono con un microfono e lo analizzano ed elaborano prima di amplificarlo. Ciò significa che l’apparecchio concentra l’amplificazione e filtra i rumori di fondo, consentendo di riconoscere quella particolare voce nella stanza, ad esempio.

Grazie ai vantaggi offerti dagli apparecchi acustici digitali, questi sono più popolari. Tuttavia, poiché gli apparecchi acustici analogici sono più accessibili, potrebbero essere una buona opzione se la perdita uditiva è lieve.

Dimensioni e tipo

Esistono diversi tipi di apparecchi acustici, alcuni dei quali sono più adatti a particolari esigenze. Una perdita uditiva lieve (solitamente associata all’età) viene spesso migliorata con un apparecchio intracanalare (ITC), mentre una perdita moderata, che richiede una maggiore potenza, è spesso più adatta ai modelli intrauricolari (ITE). Se si soffre di una perdita uditiva da grave a profonda, è necessaria un’amplificazione supplementare, che si ottiene con le opzioni retroauricolari (BTE) e con i ricevitori intracanalari (RIC).

Telecoil

La bobina telefonica è una piccola bobina di rame integrata in un apparecchio acustico che facilita la conversazione al telefono, filtrando i rumori di fondo e captando solo i suoni provenienti dal ricevitore del telefono. Alcuni apparecchi acustici avanzati passano automaticamente al telecoil quando si risponde al telefono, mentre altri trasmettono il segnale all’altro orecchio, in modo da poter parlare con un solo apparecchio acustico ma sentire con entrambe le orecchie. Se si usa spesso il telefono, è bene cercare un apparecchio con l’opzione telecoil.

Caratteristiche aggiuntive

La maggior parte degli apparecchi acustici moderni è dotata di funzioni aggiuntive che mirano a distinguerli, e molti di essi includono ora delle app che consentono di controllare e regolare l’apparecchio acustico in base alle proprie esigenze. I modelli più avanzati sono dotati di connettività wireless, che consente di sincronizzare l’apparecchio acustico con dispositivi compatibili con il Bluetooth, come smartphone e televisori, mentre l’ingresso audio diretto permette di collegarsi a dispositivi audio.

Se si indossano due apparecchi acustici, alcuni modelli sono in grado di sincronizzarsi tra loro, in modo che le regolazioni effettuate su uno siano automaticamente applicate anche all’altro.

Come scegliere l’apparecchio acustico migliore per voi

Trovare il miglior apparecchio acustico è molto più complicato che leggere un confronto di marche e scegliere il più conveniente, il meno evidente o il più comodo. Ecco una rapida guida passo-passo per scegliere il miglior apparecchio acustico:

Fase 1: incontro con un audiologo

Gli apparecchi acustici non sono una taglia unica: diversi tipi di ipoacusia richiedono diversi tipi di correzione. Gli apparecchi acustici non amplificano semplicemente il suono. Devono piuttosto essere regolati per amplificare frequenze specifiche in base alla perdita uditiva. Ciò significa che la perdita uditiva deve essere diagnosticata da un audiologo. Quest’ultimo non solo è in grado di determinare il tipo di ipoacusia, ma può anche sintonizzare l’apparecchio acustico in modo che sia ottimizzato per il vostro udito.

Fase 2: Considerare il comfort più della discrezione

Quando incontrate un audiologo, chiedete di provare il maggior numero possibile di apparecchi acustici. Se non si indossano già apparecchi acustici e si hanno delle preferenze in termini di comfort, è essenziale per assicurarsi di trovare un paio di apparecchi confortevoli.

Non sottovalutate il comfort: non importa quanto siano discreti i vostri apparecchi acustici se non sono comodi, perché è più probabile che li togliate.

Esistono molti tipi di raccordi:

  • Completamente nel canale (CIC e mini CIC)
  • Nel canale (ITC)
  • Nell’orecchio (ITE, ITE a guscio intero, ITE a mezzo guscio)
  • Dietro l’orecchio (BTE)
  • Ricevitore in canale (RIC)
  • Ricevitore nell’orecchio (RITE)

Ogni adattamento è progettato per specifiche preferenze di comfort e tipi di perdita uditiva. Scegliere un apparecchio acustico in base al fatto che le persone possano vederlo o meno potrebbe non essere l’ideale per la vostra perdita uditiva.

Fase 3: Determinare il budget

Per molti prodotti di consumo, è necessario stabilire il budget prima di fare acquisti. Ma nel caso degli apparecchi acustici, le fasi sopra descritte devono essere elaborate prima ancora di conoscere l’offerta disponibile.

Dopo aver appreso maggiori informazioni sulla vostra perdita uditiva e sulle vostre preferenze di comfort, il vostro audiologo potrà aiutarvi a restringere l’elenco degli apparecchi acustici più adatti, che variano per prezzo, caratteristiche di praticità e durata della batteria.

L’importo che si è disposti a pagare può aiutare a decidere quali funzioni convenienti ci si può permettere. Ad esempio, se avete un budget ridotto, potreste non volere apparecchi acustici con Bluetooth e controllo tramite app.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: