Le migliori lavastoviglie del 2021

Queste sono le migliori lavastoviglie per farti risparmiare tempo prezioso, con scelte di LG, KitchenAid e Whirlpool.

Le migliori lavastoviglie manterranno le tue stoviglie luccicanti e l’argomento di chi è il turno di lavare i piatti fuori dall’agenda per sempre. Con una selezione delle migliori marche di lavastoviglie in questa carrellata, puoi essere certo di garantire un elettrodomestico di alta qualità con le caratteristiche perfette per te.

La capacità è importante quando sono interessate le migliori lavastoviglie, poiché è necessario uno spazio sufficiente per adattarsi alle dimensioni della tua casa. Per coloro che amano intrattenere, caratteristiche come i rack regolabili e aggiuntivi saranno una manna dal cielo per il montaggio in quegli ultimi oggetti senza bisogno di riorganizzare. Quelli nelle famiglie più piccole potrebbero voler considerare i vantaggi delle migliori lavastoviglie da banco, che possono risparmiare sia spazio che energia.

Ci sono molte funzionalità racchiuse nelle migliori lavastoviglie che possono fare il possibile per semplificarti la vita. I modelli con Wi-Fi integrato possono essere collegati al tuo smartphone in modo da poter ricevere aggiornamenti sul tuo ciclo ovunque tu sia, anche se puoi aspettarti di pagare un piccolo extra. E chiunque odia essere interrotto dal suono della lavastoviglie mentre guarda il proprio programma televisivo preferito dovrebbe prestare attenzione ai modelli che danno la priorità alla quiete.

Le migliori lavastoviglie di solito hanno anche una gamma di cicli tra cui scegliere, quindi se desideri un lavaggio veloce o un ciclo di pulizia intensivo, puoi semplicemente premere un pulsante e lasciare che faccia la sua magia. Per elettrodomestici da cucina più pratici, consulta la nostra guida ai migliori piani cottura elettrici.

KitchenAid KDPE234GPS: la migliore lavastoviglie in assoluto

Questa lavastoviglie offre ottimi risultati di pulizia e praticità a un prezzo ragionevole

  • Dimensioni (WHD): 24 x 34 x 24 pollici
  • Cicli: 5
  • Rack: 3
  • Coperti: 14
  • Livello sonoro (decibel): 46dBA
  • Caratteristiche: ciclo Express di un’ora, ProWash, finitura PrintShield
  • Garanzia: 1 anno

Pro:

  • Il terzo rack offre il 35% di spazio in più
  • Molto tranquillo
  • Facile da usare

Contro:

  • I cicli richiedono più tempo

I cicli di lavaggio sono lunghi, richiedono tra 2-3 ore, tuttavia, l’utile Express Wash pulisce in modo efficiente in una sola ora. La funzione avanzata di calore / asciugatura consente una migliore asciugatura. Così puoi scaricare e riporre velocemente, senza asciugare con l’asciugamano eventuali punti umidi.

La nostra migliore scelta complessiva per la lavastoviglie offre ottimi risultati di pulizia e praticità a un prezzo ragionevole. Mentre marchi simili possono costare $ 1.000 o più, la lavastoviglie KitchenAid KDPE234GPS ha un prezzo molto ragionevole.

Situato in una robusta vasca in acciaio inossidabile, il suo spazio generoso offre ampio spazio per caricare fino a 14 coperti. Con opzioni di caricamento flessibili, il rack di terzo livello offre il 35% di spazio in più, il che è utile!

Ha una serie di funzioni pratiche che sono molto apprezzate. Il ProWash determina il ciclo ideale per il livello di sporco ed effettua regolazioni in tempo reale per garantire migliori risultati di pulizia. E la partenza ritardata di 8 ore ti consente di preimpostare la lavastoviglie in modo che funzioni mentre sei al lavoro o di notte.

Il design complessivo è elegante e ha una finitura di qualità. Ha anche una superficie PrintShield, il che significa niente più impronte digitali antiestetiche o segni di sbavature. Perfetto per famiglie con bambini piccoli!

Anche se potrebbe non avere le funzionalità avanzate di altri modelli, la lavastoviglie KitchenAid KDPE234GPS offre un potente pugno per ottenere piatti e bicchieri scintillanti, a un prezzo ragionevole.

Serie 300 Bosch (SHXM63WS5N): la migliore lavastoviglie per le famiglie con acqua dura

La migliore lavastoviglie per le famiglie con acqua dura

  • Dimensioni (WHD): 23,56 x 33,87 x 23,75 pollici
  • Cicli: 5
  • Rack: 3
  • Coperti: 16
  • Livello sonoro (decibel): 44 dBA
  • Caratteristiche: ‘InfoLight’ per segnalare quando il ciclo è in corso, PureDry, ciclo Speed60
  • Garanzia: 1 anno

Pro:

  • L’addolcitore n-built elimina le macchie di acqua dura
  • Terzo rack che fornisce il 30% di spazio in più
  • ‘Whisper quiet’

Contro:

  • Il cestello inferiore ha il peso massimo

Le zone con acqua dura possono influire sulle prestazioni e sulla longevità della lavastoviglie. Non solo può lasciare i piatti con residui e striature d’acqua, ma influisce anche sul funzionamento efficiente del meccanismo.

La serie 300 Bosch (SHXM63WS5N) è una lavastoviglie durevole con un addolcitore d’acqua integrato per combattere i cibi duri ostinati e le macchie d’acqua. Come ci si aspetterebbe da un modello con specifiche elevate, vanta funzionalità avanzate e impressionanti. I sensori all’avanguardia rilevano e controllano lo stato di avanzamento di ogni ciclo e il suo ciclo Speed60 pulisce perfettamente i tuoi piatti e bicchieri in soli 60 minuti. La funzione PureDry asciuga le stoviglie in pochissimo tempo senza l’uso di ventole o prese d’aria esterne.

L’utile funzione “InfoLight” indica un punto rosso sul pavimento per farti sapere quando un ciclo è in corso e si spegne una volta completato. A soli 44 dBA, questo è uno dei modelli più silenziosi sul mercato, così puoi avere conversazioni ininterrotte o una serata tranquilla.

Sebbene sia più costoso, le prestazioni eccezionali lo rendono un investimento utile, facendoti risparmiare più soldi a lungo termine.

Whirlpool WDF520PADM: la migliore lavastoviglie economica

Se stai cercando una lavastoviglie economica che funzioni ancora, questa è una scelta eccellente

  • Dimensioni (WHD): 24 x 34,5 x 24,5 pollici
  • Cicli: 4
  • Rack: 2
  • Coperti: 14
  • Livello sonoro (decibel): 55 dBA
  • Caratteristiche:: sensore del suolo AccuSense, asciugatura riscaldata o risparmio energetico (senza calore), cestello per posate all’interno
  • Garanzia: 2 anni

Pro:

  • Ciclo di un’ora
  • La funzione brillantante garantisce un’asciugatura completa

Contro:

  • Non resistente alle impronte digitali
  • Nessun terzo rack

Se stai cercando una lavastoviglie economica che faccia ancora il suo lavoro, la lavastoviglie Whirlpool WDF520PADM è una scelta eccellente. Il vantaggio aggiuntivo è che puoi trovarlo sul mercato per meno di $ 500, il che lo rende un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Sebbene sia “semplice”, ha caratteristiche pratiche per pulire piatti e bicchieri di alto livello. Il sensore del suolo AccuSense determina quanto sono sporche le stoviglie e regola il ciclo normale secondo necessità. E se hai solo capi leggermente sporchi, il ciclo di lavaggio di un’ora è progettato per pulire gli oggetti in metà tempo. Comodo anche per risparmiare tempo e consumo di acqua.

Un piccolo inconveniente è che non ha un terzo rack superiore. Tuttavia, il cestello per le posate può essere fissato alla porta, liberando più spazio sul cestello inferiore. Questa potrebbe non essere una specifica elevata per eseguire una pulizia intensiva in fretta, ma è l’ideale per una lavastoviglie semplice ma efficiente.

LG LDT6809SS: la migliore lavastoviglie intelligente

Tutto il cervello funziona

  • Dimensioni (WHD): 23 x 33 x 24 pollici
  • Cicli: 10
  • Rack: 3
  • Coperti: 15
  • Livello sonoro (decibel): 44dBA
  • Caratteristiche: SmartThinQ Wi-Fi App Control, tecnologia TrueSteam, funziona con Google Assistant ad attivazione vocale e Amazon Alexa
  • Garanzia: 1 anno. LG Motor ha 10 anni

Pro:

  • SmartThinQ Wi-Fi
  • App Super silenzioso
  • Funzionalità tecnologiche avanzate

Contro:

  • I cicli richiedono molto tempo per essere eseguiti

Le lavastoviglie sono al passo con i tempi e la lavastoviglie LG LDT6809SS ad alta tecnologia e abilitata al Wi-Fi fa tutto il lavoro del cervello. Con il semplice tocco di un pulsante, puoi personalizzare o monitorare i tuoi cicli di lavaggio dal tuo telefono.

Questo modello è una delle lavastoviglie Smart più versatili, facili da usare e dal prezzo ragionevole sul mercato. È ben progettato con tutti i comfort, tra cui un potente QuadWash, che utilizza quattro bracci irroratori invece dei due convenzionali, e un sistema di filtraggio avanzato che elimina rapidamente le macchie di cibo pesanti. Con 10 cicli tra cui scegliere, la sua tecnologia superiore offre sempre piatti e bicchieri scintillanti. E a 44 dBA, è super silenzioso che non sentirai nemmeno quando è acceso!

Considerando che puoi aspettarti di spendere migliaia per una lavastoviglie simile con specifiche elevate, la lavastoviglie LG LDT6809SS costa in genere meno di $ 1000. Comodo per chi è sempre in movimento o per le famiglie impegnate, questo modello offre tutto ciò di cui hai bisogno e altro ancora.

Samsung DW80R9950US: la migliore lavastoviglie silenziosa

Una scelta eccellente se non vuoi essere disturbato dai tuoi piatti.

  • Dimensioni: 34 x 25 x 24 pollici
  • Cicli: 7
  • Rack: 3
  • Livello sonoro (decibel): 39 dBA
  • Caratteristiche: terzo cestello regolabile, asciugatura automatica, Wi-Fi abilitato

Pro:

  • Corsa silenziosa
  • Wi-Fi abilitato

Contro:

  • Costoso

Il Samsung DW80R9950US fa molto per semplificarti la vita, con il suo funzionamento ultra silenzioso e funzionalità intelligenti, come l’invio di una notifica tramite un’app quando il tuo ciclo è finito. È anche eccellente per chi vuole spremere un oggetto extra, con il suo terzo rack regolabile che apre molto spazio extra.

Questa lavastoviglie è così silenziosa che i revisori hanno dovuto verificare se fosse effettivamente accesa. Ciò significa che puoi rilassarti e guardare il tuo programma TV preferito senza essere disturbato. All’interno della lavastoviglie, c’è anche una barra di spruzzatura a braccio scorrevole in modo da poter affrontare quelle pentole e padelle soggette a macchie. Non c’è dubbio che questo modello starebbe benissimo anche nella tua cucina e beneficia di un esterno resistente alle impronte digitali.

GE PDT145SGLWW: la migliore lavastoviglie per i piccoli spazi

Questa lavastoviglie è piccola, ma offre un potente pugno

  • Dimensioni (WHD): 18 x 34 x 22,5 pollici
  • Cicli: 3
  • Rack: 2
  • Livello sonoro (decibel): 47dBA
  • Caratteristiche: lavaggio a 3 livelli, smaltimento di cibi duri Piranha con filtro rimovibile, Google Assistant e Amazon Alexa ready (hub di controllo vocale richiesto)
  • Garanzia: 1 anno

Pro:

  • Compatto e facile da montare
  • Design elegante in acciaio inossidabile
  • AutoSense per abbinare la temperatura al livello del suolo

Contro:

  • Nessun terzo rack

Se non hai abbastanza spazio per una lavastoviglie da 24 pollici, la lavastoviglie GE PDT145SGLWW è piccola ma offre un potente pugno. La sua vasta gamma di funzioni include il pratico AutoSense che regola la giusta temperatura in base al livello del suolo. L’opzione Sanitize riduce notevolmente i batteri e migliora l’asciugatura, mentre il dissipatore di alimenti duri previene qualsiasi intasamento a lungo termine dei bracci di lavaggio.

Situato in una vasca in acciaio inossidabile di qualità, è resistente e ha un aspetto attraente. Sebbene abbia solo due rack, i denti pieghevoli offrono spazio sufficiente per coppie o famiglie più piccole. Se hai bisogno di più spazio di carico o hai famiglie numerose, questo probabilmente non è l’ideale.

Per una lavastoviglie di queste dimensioni, non è la più economica. Ma non compromette la qualità e le prestazioni, che si riflettono nel prezzo. Per i suoi migliori risultati di pulizia, praticità e per non parlare della comodità dello spazio, questi lo rendono un investimento utile.

LG LDF5545SS: la migliore lavastoviglie per aree difficili da raggiungere

Una lavastoviglie di alta qualità con un’eccellente capacità di pulizia.

  • Dimensioni: 33,6 x 24,6 x 23,8 pollici
  • Cicli: 9
  • Rack: 2
  • Livello sonoro (decibel): 48 dBA
  • Caratteristiche: sistema QuadWash, possibilità di scaricare nuovi cicli. Garanzia: 10 anni sul motore.

Pro:

  • Funzionamento estremamente silenzioso
  • Il sistema QuadWash garantisce una pulizia accurata
  • Reclami di lunghi cicli di lavaggio

Contro:

  • Nessuna funzionalità intelligente

La LG LDF5545SS è una lavastoviglie progettata per entrare in tutti gli angoli e dare ai piatti più difficili da lavare una pulizia accurata. Può contenere fino a 15 coperti, rendendolo perfetto per l’uso familiare e ha anche una vasta gamma di cicli tra cui scegliere. Beneficia anche della tecnologia LG quando si tratta di questi cicli, con la funzione NFC Tag On che significa che puoi scaricarne di nuovi per la tua macchina.

La tecnologia QuadWash di questa macchina è l’attrazione principale, che dispone di due bracci irroratori aggiuntivi per creare un ampio movimento bidirezionale per migliorare il processo di pulizia. Questa macchina ha anche un sensore integrato per soddisfare lo sporco dei tuoi piatti, quindi non devi preoccuparti dei programmi se non vuoi. Questa macchina ha anche un’ottima garanzia, come tendono a fare tutti i modelli LG.

Quanto costa una buona lavastoviglie?

Le lavastoviglie variano notevolmente nel prezzo: da una piccola unità da banco che costa $ 200 a un’unità da incasso che costa più di $ 2.000. Il prezzo medio delle lavastoviglie più vendute su Lowe’s e Home Depot è di circa $ 500. All’estremità superiore della fascia di prezzo si ottengono caratteristiche come interni illuminati e finestre, in modo da poter vedere i piatti mentre si lavano. Più alto è il prezzo, maggiore è la personalizzazione che ottieni. Puoi pagare per far sì che l’esterno della lavastoviglie corrisponda esattamente al tuo mobile. Può valere la pena investire in più, soprattutto se stai comunque effettuando importanti ristrutturazioni. Tuttavia, la maggior parte degli acquirenti si trova in una fascia di prezzo molto più bassa.

Cosa ottieni quando acquisti una lavastoviglie costosa?

Ci sono alcune lavastoviglie estremamente costose sul mercato, ma cosa ottieni quando paghi tutti quei soldi extra? Piatti puliti, ovviamente, oltre a molte funzionalità avanzate.

Tra le altre cose, i modelli di prezzo più alto in genere hanno più cicli, compresi quelli speciali per teglie da forno, oggetti delicati come porcellane e cristalli e altri tipi specifici di piatti. Molte macchine top di gamma sono lavastoviglie intelligenti con sensori che misurano quanto è sporco e grande il carico in modo da ottenere i piatti e le posate più puliti possibili. Queste lavastoviglie hanno anche sistemi di filtraggio ben progettati e bracci irroratori che distribuiscono meglio acqua e detersivo.

Inoltre, le lavastoviglie di lusso sono più robuste. Molti hanno interni in acciaio inossidabile, quindi sono abbastanza resistenti: possono gestire carichi pesanti e durare ancora a lungo. Scoprirai anche che le lavastoviglie costose sono più facili da mantenere e pulire, sono più silenziose e mantengono meglio il calore interno.

I modelli di fascia alta tendono a includere serrature per bambini e sono abbastanza efficienti dal punto di vista energetico, sebbene anche molte lavastoviglie più economiche abbiano queste caratteristiche. Tuttavia, la maggior parte dei modelli di lusso ha utili extra come una funzione di protezione dal trabocco dell’acqua.

In generale, anche le lavastoviglie costose hanno un bell’aspetto. Sono progettati pensando all’estetica e alla funzionalità. Molti hanno esterni resistenti alle impronte digitali e alle sbavature e possono essere rivestiti con pannelli frontali su misura che si abbinano agli armadi della cucina.

Quando acquistare una nuova lavastoviglie

Quando la tua fidata lavastoviglie inizia a emettere suoni divertenti mentre continua a sbuffare, la domanda che ti si pone diventa: “Dovrei farlo riparare o comprarne uno nuovo?”

Cathie Ericson, scrivendo per Realtor.com nel 2018, delinea cinque domande da porsi prima di decidere se riparare o sostituire qualsiasi elettrodomestico. Una considerazione chiave è quanti anni ha il dispositivo.

Nell’articolo, Ericson cita Tim Adkisson, direttore dell’ingegneria dei prodotti per Sears Home Services, che afferma: “Gli elettrodomestici non sono fatti per durare per sempre e una regola generale è che se il tuo elettrodomestico ha raggiunto la veneranda età di 7 o più, probabilmente è il momento per una sostituzione. “

Ericson dice che devi pensare anche ad altri fattori, usando una lavatrice come esempio. “Innanzitutto, considera la frequenza con cui viene utilizzata: la lavatrice di una sola persona in genere durerà molto più a lungo di quella di una famiglia perché, beh, un bucato infinito per bambini”, dice. Inoltre, è importante considerare quanto bene è stata mantenuta l’elettrodomestico e quanto potrebbero essere complesse e costose le riparazioni. Dovrai anche valutare se un nuovo apparecchio potrebbe far risparmiare denaro.

Come si pulisce la lavastoviglie?

È normale che l’interno di una lavastoviglie si ricopra di depositi minerali induriti, tipicamente calcio. Potresti anche sentire un cattivo odore e notare che la muffa sta crescendo all’interno. Quando ciò accade, il tuo primo impulso potrebbe essere quello di prendere una polvere abrasiva dura e asciutta e iniziare a strofinare via.

Consigli di esperti domestici? Non farlo.

I detergenti aggressivi possono danneggiare l’interno della lavastoviglie e ci sono modi più sicuri e semplici per mantenere una lavastoviglie pulita e profumata.

L’esperto di casa Bob Vila consiglia di pulire la lavastoviglie ogni due mesi per “aggiungere anni di servizio alla macchina che affronta il tuo compito meno preferito”. Dopo aver indossato i guanti di gomma, rimuovere lo scolapiatti inferiore e rimuovere eventuali detriti umidi e disgustosi che potrebbero bloccare l’area di scarico sul fondo della lavatrice. Quindi sostituisci la griglia, metti 1 tazza di aceto bianco in un contenitore lavabile in lavastoviglie sul cestello superiore e fai funzionare la lavastoviglie con un ciclo di acqua calda. Dopodiché, Vila suggerisce di spargere una tazza di bicarbonato di sodio sul fondo della macchina e di eseguire un ciclo freddo.

Se c’è muffa o muffa all’interno, puoi posizionare una ciotola di candeggina sul fondo ed eseguire un altro ciclo, ma evita di farlo se c’è dell’acciaio inossidabile nella lavastoviglie, dice Vila. Invece, esegui un altro ciclo di aceto e questo dovrebbe risolvere il problema.

Dovresti aprire la lavastoviglie mentre è in funzione?

Chi non si è imbattuto in una tazza di caffè dimenticata e non l’ha messa in lavastoviglie mentre era in funzione? Finché il ciclo di lavaggio era nelle prime fasi, nessun problema, giusto? Forse per i piatti, ma alcuni consumatori si preoccupano di respirare le sostanze chimiche nel vapore che fuoriesce dalla macchina.

Tuttavia, secondo un esperto, c’è poco da temere.

Brad Woods, ex assistente alla cattedra del Dipartimento di Ingegneria alla Wright State University, ha risposto a una domanda sull’argomento su Quora, posta da una donna incinta. Ha detto che la maggior parte dei detergenti per piatti sono tensioattivi ed enzimi relativamente innocui. Più preoccupanti sono i composti organici volatili (COV), che possono evaporare quando la temperatura dell’acqua della macchina raggiunge i 140-145 gradi Fahrenheit. Alcuni detersivi per stoviglie contengono COV e possono potenzialmente interagire con i tessuti e la chimica del corpo umano.

“Tuttavia, gli importi sono così piccoli, è improbabile che siano un pericolo per la salute”, ha detto Woods. In definitiva, non ci sono troppi rischi, a patto di non stare nel vapore e di inalarne grandi quantità. In effetti, la maggior parte di ciò che senti sono fragranze aggiunte al detersivo, non solventi.

Molto probabilmente, ci sono più COV in articoli domestici comuni come vernice, sverniciatore, detergente per freni, colla, smalto per unghie e nuova moquette e nuovi mobili. Per precauzione, consiglia di arieggiare regolarmente la tua casa.

È sicuro installare una lavastoviglie accanto a un forno?

Probabilmente è meglio evitare di installare il forno e la lavastoviglie l’uno accanto all’altro, secondo un esperto. Mark Farver, un ingegnere di sistemi avionici / embedded, ha affrontato questa domanda su Quora e ha sollecitato cautela per chiunque installi una lavastoviglie negli Stati Uniti.

Negli Stati Uniti, la maggior parte delle lavastoviglie sono costruite per essere circondate da armadietti. “Non hanno un involucro esterno, ma generalmente sono solo l’area interna della vasca con un po ‘di isolamento e parti imbullonate”, afferma Farver. “Per motivi di costo, la vasca e molte delle parti saranno in plastica e il calore irradiato da un forno si degraderà, si scioglierà o addirittura darà fuoco alla plastica o alla coperta isolante”.

Inoltre, una lavastoviglie da sola non può reggere il piano di lavoro sopra di essa perché la lavastoviglie richiede supporto su entrambi i lati. “È necessario un armadietto su entrambi i lati della lavastoviglie e il piano di lavoro” fa da ponte “sopra la lavastoviglie che viene semplicemente fatta scorrere nell’apertura e fissata senza serrare con viti.”

Risciacquare i piatti prima di metterli in lavastoviglie?

La risposta è no, almeno se la tua lavastoviglie è stata prodotta negli ultimi cinque anni. TODAY Home, la pubblicazione online che mostra le caratteristiche del Today Show, ha esaminato questo lavoro domestico nel 2018 e ha scoperto che il pre-risciacquo dei piatti contrasta effettivamente i tuoi sforzi per pulirli a fondo.

“Che tu ci creda o no, in realtà è più vantaggioso non sciacquare i piatti prima di metterli in lavastoviglie”, ha detto a TODAY Home Morgan Brashear, scienziato di Cascade presso Procter & Gamble.

Le moderne lavastoviglie hanno sensori che determinano la durata di un ciclo e la temperatura dell’acqua, ha detto Brashear. L’acqua che scorre sulle stoviglie durante il ciclo di prelavaggio della lavastoviglie elimina cose come briciole e condimenti. Se risciacquate i piatti in anticipo, anche se ne aggiungete uno che non è stato pre-risciacquato, può fuorviare i sensori della lavastoviglie e la macchina eseguirà un ciclo più breve. Pertanto, i tuoi piatti saranno meno puliti di quanto probabilmente vorresti.

La cosa migliore da fare è semplicemente grattare via grossi pezzi di cibo prima di caricare la lavastoviglie e, secondo Brashear, dovresti usare un detersivo progettato per abbattere il cibo. Quindi basta premere i pulsanti e lasciare che la lavastoviglie faccia il suo lavoro.

Lavastoviglie: puoi pulire più di quanto pensi

Sappiamo tutti che puoi pulire piatti, posate e bicchieri in lavastoviglie, ma hai considerato tutti gli altri modi in cui questa macchina può semplificarti la vita? Ad esempio, puoi mettere molti dei giocattoli disordinati, germogliati e ricoperti di saliva dei tuoi figli sul ripiano superiore per disinfettarli, secondo un articolo sul sito web di Real Simple Magazine.

Real Simple suggerisce anche di pulire cose come manopole in ceramica, strumenti con manici in plastica o metallo e articoli per la casa come griglie per ventole. Inoltre, puoi lavare le piastre degli interruttori e le piastre di ventilazione se sono in plastica, alluminio o acciaio, nonché le coperture dei lampadari che non sono smaltate, verniciate in alcun modo o antiche. Inoltre, le lavastoviglie fanno un buon lavoro nella pulizia di attrezzature sportive come parastinchi, ginocchiere e paradenti. La pubblicazione suggerisce anche di far passare le patate attraverso il ciclo di risciacquo sul cestello superiore della lavastoviglie.

Alcuni dei consigli della rivista potrebbero sembrare un po ‘sgradevoli, a seconda dei tuoi standard. Ad esempio, suggerisce di usare la lavastoviglie per pulire spazzole e pettini di plastica (dopo aver rimosso tutti i capelli) e calzature come infradito e stivali da pioggia senza le fodere.

Come caricare la lavastoviglie per ottenere i migliori risultati

Come ogni elettrodomestico, una lavastoviglie funziona meglio se la usi correttamente. È economicamente ed energeticamente intelligente eseguire solo carichi completi, anche se alcune lavastoviglie ora hanno un ciclo di mezzo carico.

Secondo un articolo di LifeHacker del 2015, dovresti riempire la lavastoviglie partendo dal basso, sistemando lì gli oggetti più grandi e resistenti e avendo cura di mettere i piatti più sporchi al centro. Questo perché il sistema di circolazione dell’acqua si trova nella parte centrale inferiore della macchina. Gli oggetti alti come le teglie devono essere posizionati nella parte posteriore in modo da non impedire all’acqua in circolazione di raggiungere altri piatti o pentole.

Gli oggetti più delicati, come i bicchieri, dovrebbero essere posizionati sul cestello superiore. Gli oggetti in vetro non devono toccarsi poiché possono rompersi se il flusso dell’acqua li fa tintinnare. Inoltre, dovresti mettere tutto ciò che è sensibile al calore sul cestello superiore, poiché è il più lontano dalla fonte di asciugatura sul fondo della lavastoviglie. Coltelli, forchette e cucchiai vanno nel portaposate con i manici rivolti verso il basso in modo che le parti che toccano il cibo – e la tua bocca – siano perfettamente pulite.

Inoltre, non riempire eccessivamente la macchina. In questo modo si evita che l’acqua e il detersivo per lavastoviglie circolino correttamente e i piatti non saranno puliti come potrebbero.

Posso mettere il detersivo liquido per i piatti nella mia lavastoviglie?

Se si esaurisce il detersivo per lavastoviglie, non spruzzare il normale sapone liquido “solo per questa volta” per pulire i piatti.

“Il problema principale è che il sapone per i piatti crea schiuma e il detersivo per lavastoviglie no”, secondo la pubblicazione online Spoon University. L’uso del sapone liquido nella lavastoviglie può causare la fuoriuscita di schiuma insaponata sui pavimenti della cucina, a seconda di quanto ne metti. Se lo usi frequentemente, anche il normale sapone per i piatti creerà schiuma e la lavastoviglie potrebbe sviluppare problemi di drenaggio come filtri intasati e tubi danneggiati.

Se commetti questo errore, HomeQuicks.com scrive che dovresti spegnere rapidamente la macchina e tirare fuori i piatti e le posate. Usando un secchio o un qualsiasi contenitore grande, raccogli l’acqua all’interno della lavastoviglie e versala nel lavandino: puoi passare a contenitori più piccoli man mano che il livello dell’acqua si abbassa. Gli asciugamani sono utili per assorbire ciò che è rimasto. È utile anche pulire l’interno della macchina con asciugamani e pulire il distributore di sapone con un panno per eliminare quanto più possibile il sapone liquido.

L’aceto è ottimo per ridurre la schiuma, quindi versa una tazza di aceto bianco sul fondo della lavastoviglie, aggiungi una manciata di sale sopra e fai funzionare la lavastoviglie per quattro o cinque minuti. Quindi apri la macchina per cercare la schiuma: se ne vedi, versa un’altra tazza di aceto. Ripeti questo processo finché non vedi la schiuma.

Dopodiché, HomeQuicks.com suggerisce di pulire regolarmente la lavastoviglie mettendo Tang Orange Drink nel distributore di sapone ed eseguendo un ciclo completo. Puoi quindi mettere una tazza di aceto sul cestello superiore ed eseguire un altro ciclo completo per eliminare l’odore di agrumi. A questo punto, la lavastoviglie dovrebbe essere priva di residui di sapone liquido e i piatti che hai tolto originariamente possono essere lavati, questa volta usando il detersivo per lavastoviglie appropriato.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: