I migliori sistemi domotici del 2021

Questi sono i migliori sistemi di automazione domestica disponibili ora.

Con i migliori sistemi di automazione domestica, puoi apportare tutti i tipi di regolazioni alla tua casa semplicemente chiedendo.

Quando si tratta dei migliori sistemi di automazione domestica con controllo vocale, i dispositivi Echo di Amazon alimentati da Alexa o Google Assistant potrebbero immediatamente venire in mente, ma ci sono molti assistenti AI a controllo vocale, tra cui Siri di Apple e Cortana di Microsoft, disponibili nel 2021 quindi ci sono molte opzioni tra cui scegliere.

L’utilizzo di un altoparlante intelligente è il modo più semplice per automatizzare la tua casa con i controlli vocali in quanto ti consentirà di comandare più dispositivi da un altoparlante connesso al WiFi e con microfono integrato. Un sistema completo di automazione domestica può spesso richiedere una corretta installazione da parte di un professionista e viene fornito con hardware dedicato, quindi potrebbe essere un po ‘più costoso.

Vale la pena considerare quali attività di automazione sono più importanti per te. Alcuni sistemi, ad esempio, non utilizzano fotocamere a due vie, quindi non sono un’ottima opzione se vuoi essere in grado di vedere chi è alla tua porta da un dispositivo intelligente. Alcuni hanno anche contratti lunghi e canoni mensili, quindi è importante tenerne conto quando si decide se un particolare sistema di automazione domestica si adatta al proprio budget. Se stai considerando la sicurezza domestica come una priorità, dai un’occhiata ai migliori sistemi di sicurezza domestica.

Con l’ampia gamma di opzioni disponibili, inclusi i sistemi di automazione domestica fai-da-te e i diversi livelli di integrazione domestica offerti, vale davvero la pena fare il punto su quali aree della casa trarrebbero vantaggio dall’automazione e ti semplificheranno la vita.

Amazon Echo (3a generazione): il miglior sistema di automazione domestica economico

Il miglior sistema AI per altoparlanti intelligenti

Pro:

  • Eccellente riconoscimento vocale
  • Molta compatibilità con i dispositivi
  • Dispositivo conveniente

Contro:

  • Solo dispositivi controllati tramite WiFi
  • Manca la grafica

Amazon Echo (3a generazione) è un sistema di automazione domestica di grande valore. Funziona bene grazie alla profonda integrazione e all’ampia compatibilità con molti dispositivi domestici intelligenti.

I microfoni a campo lontano lo rendono molto, molto bravo a captare la tua voce e l’AI di Alexa è ora così avanzata che soddisferà la tua richiesta la prima volta. Per la domotica, questo può essere utilizzato con i controlli vocali ma anche tramite l’app Alexa su un telefono o su molte smart TV.

Usarlo come sistema domotico è facile grazie ai comandi vocali. Sarai in grado di controllare tutto, dalle porte del garage, al riscaldamento e alle luci intelligenti. Amazon Echo è anche compatibile con alcuni campanelli intelligenti. Se vuoi ancora di più da un sistema di automazione domestica, Amazon Echo (4a generazione) ha un hub Zigbee dedicato che può essere utilizzato per controllare molti dispositivi domestici intelligenti.

Control4 Home Control: Miglior sistema integrato di automazione domestica

Un sistema domotico facile da installare.

Pro:

  • Sistema modulare
  • Facile da installare
  • Tanta compatibilità con la casa intelligente

Contro:

  • Garanzia più breve di alcuni
  • Garanzia media

Il Control4 Home Control è la scelta migliore per i sistemi di automazione domestica residenziale grazie a una potente combinazione di hardware e software. Questo è altamente compatibile con sistemi di sicurezza domestica, telecamere e allarmi. Funziona anche con assistenti a controllo vocale come Alexa, consentendoti di controllare da altoparlanti come l’Echo che abbiamo menzionato sopra.

Il sistema è dotato di un’interfaccia tablet e dell’opzione di un telecomando con schermo video chiamato Neeo. Nonostante sia un sistema tipicamente installato da un professionista, è modulare, il che significa che è facile aggiungerne altri in qualsiasi momento. Puoi anche fare affidamento su un eccellente servizio clienti sin dall’inizio.

Ci piace particolarmente l’impostazione Mockupancy, che utilizza il tuo sistema in modo casuale quando non sei a casa per farlo apparire come una proprietà abitata.

Google Nest Hub: il miglior sistema di automazione domestica per funzionalità

Google Nest Hub è facile da usare e ha molte funzioni utili.

Pro:

  • Facile da installare e utilizzare
  • Controlli vocali intelligenti
  • Ampiamente compatibile

Contro:

  • Niente foto
  • La qualità del suono manca

Google Nest Hub è un sistema di automazione domestica all-in-one. Nonostante sia una soluzione conveniente, con controlli touch e interazioni vocali assistenti intelligenti, manca un po ‘di potenza audio. Detto questo, offre un utile schermo del pannello di controllo specifico per i sistemi di automazione domestica.

Non c’è una telecamera su questo sistema di automazione domestica, quindi ciò significa che non può essere utilizzato come un sistema di telecamere a due vie, non è l’ideale per chiunque voglia connettersi con un campanello video intelligente, ad esempio. Tuttavia, esiste una variante di Google Nest Hub Max che offre una videocamera.

I comandi raggruppati sono utili, consentendo di automatizzare una serie di azioni da un’istruzione. Ad esempio, “buongiorno” potrebbe accendere le luci, riscaldare la casa e persino riscaldare il caffè, pronto per la giornata.

Savant Pro: il miglior sistema di automazione domestica di fascia alta

Il Savant Pro è il miglior sistema di automazione domestica di fascia alta.

Pro:

  • Design e costruzione premium
  • Semplice da usare
  • Ottimo per immobili medio grandi

Contro:

  • Costoso
  • Pochi partner hardware

Savant Pro è un sistema di automazione domestica premium che si rivolge al mercato di fascia alta. Ciò significa che sì, non è economico, ma fa quello che ti serve e lo fa bene.

Sebbene il numero di partner hardware si aggiri nelle dozzine – piuttosto che nelle centinaia – questo offre compatibilità con artisti del calibro di Honeywell. Ciò aiuta a far sì che questo, altrimenti fornitore di lusso, si adatti anche ai proprietari di case medi.

Savant Pro funziona con telecamere di sicurezza, sensori di sicurezza e monitoraggio energetico con una serie di controlli tra cui un’interfaccia touchscreen a parete o tablet montata su tavolo. Il sistema viene fornito con una garanzia di due anni e dispone di un telecomando Savant, che è possibile utilizzare come prova prima di impegnarsi per l’installazione completa del sistema.

Vivint Smart Home: il miglior sistema di automazione domestica per un facile utilizzo

Il sistema Vivint Smart Home è piacevole e facile da usare.

Pro:

  • Ottime caratteristiche standard
  • Attrezzatura di alta qualità
  • 0% di interesse sull’acquisto di attrezzature

Contro:

  • Contratti lunghi (nessun contratto se si paga in anticipo)
  • Penale per cancellazione anticipata del 100%
  • Periodo di cancellazione di 3 giorni

Il sistema Vivint Smart Home Security è un nuovo arrivato relativamente semplice ma efficace ai sistemi di automazione domestica. Offre in minima parte tre pacchetti, tutti con backup cellulare. Ciò fornisce sicurezza basata su telecamera, a pagamento, monitoraggio di fumo e CO, nonché monitoraggio di allarmi medici. Tuttavia, tutto ciò richiede un’installazione professionale, quindi dovrai tenerne conto anche tu.

Il pacchetto di fascia alta Smart Complete offre monitoraggio video con telecamere di sicurezza e videocitofono, controlli del riscaldamento, integrazione di Alexa e Assistente Google e molti sensori per porte e finestre. Questo viene fornito con un’interfaccia tablet touchscreen montabile a parete, ma viene fornito anche con un’app iOS e Android.

Quanto costano i sistemi domotici?

Puoi aspettarti di pagare almeno $ 2.000 e fino a $ 10.000 per avere un integratore professionista che installa un semplice sistema di automazione domestica. Sfortunatamente, il prezzo tende a variare a seconda delle dimensioni e della disposizione della tua casa, nonché dell’attrezzatura che ottieni. Un semplice sistema di automazione domestica di solito include un controller centrale, sensori, interruttori della luce, termostati e serrature. Tuttavia, abbiamo incluso molti dispositivi per la casa intelligente più convenienti che fungono anche da altoparlanti.

Anche se il tuo integratore utilizza solo dispositivi economici, il costo totale del tuo progetto può aumentare rapidamente in base al numero di dispositivi che utilizzi e al prezzo della manodopera per installarli e programmarli. Il controller centrale è solitamente il componente più costoso, seguito da telecamere di sicurezza, termostati e serrature.

Qualsiasi cosa che comporti lavori elettrici complessi aumenterà notevolmente i costi del progetto oltre $ 10.000. Ciò include l’installazione di nuove scatole di derivazione, home theater, sistemi audio per tutta la casa e telecamere di sorveglianza in tutta la casa. Far passare tutti quei cavi dietro i muri e tra le stanze richiede molto tempo, soprattutto perché il tuo integratore deve rispettare i regolamenti edilizi nella tua zona.

Infine, non paghi solo per le apparecchiature e l’installazione: il tuo integratore si impegna a progettare e programmare il sistema prima e dopo l’installazione. Ciò significa che più personalizzi il tuo sistema, più probabilmente il tuo integratore addebiterà.

Tipi di sistemi

Un sistema di automazione domestica installato professionalmente è un investimento serio che può aggiungere valore alla tua casa: non è un hobby o un espediente. Installare un sistema domotico è costoso e complesso come rimodellare la tua casa. La nostra ricerca ha rivelato alcuni modi in cui puoi frenare le tue aspettative per trovare il sistema migliore per te.

Cosa aspettarsi dalla domotica professionale

I sistemi di automazione dell’intera casa di Control4, Crestron, Elan, RTI, Savant e URC sono più costosi dei sistemi di sicurezza, ma offrono maggiore flessibilità e connettività, in particolare con i sistemi home theater. Richiedono inoltre cablaggio e programmazione personalizzati, che in alcuni casi possono richiedere settimane per la preparazione.

I sistemi di sicurezza domestica si concentrano sulla sicurezza domestica ma offrono aggiornamenti di automazione. Questi aggiornamenti non sono così complessi o personalizzabili come i sistemi di automazione dell’intera casa, in particolare mancano di integrazione home theater. Tuttavia, questi sistemi sono spesso più convenienti e includono il monitoraggio della sicurezza domestica.

Un mercato stabile con rivenditori locali

I sistemi per tutta la casa sono venduti da rivenditori locali, chiamati anche integratori, nella maggior parte degli stati. Oltre ad agire come rivenditori, questi rivenditori installano e configurano le apparecchiature di automazione domestica. I sistemi di sicurezza domestica hanno reti di installatori più grandi. Solo nell’ultimo decennio sono apparsi sistemi fai-da-te e controlli vocali come Amazon Alexa li rendono più utili ogni anno

Compatibilità senza problemi

Quando lavori con un rivenditore, questi capiscono in anticipo quali prodotti funzionano insieme e poi offrono una varietà di sistemi per soddisfare esigenze specifiche. Molti produttori di sistemi per l’intera casa realizzano ogni apparecchiatura e supportano anche centinaia di prodotti di terze parti.

Integrazione home theater

Un home theater è la parte più costosa di un intero sistema di automazione domestica perché richiede controlli speciali per inviare audio e video alle stanze di tutta la casa. Il resto del costo associato agli home theater proviene da apparecchiature audio, come altoparlanti e amplificatori, e apparecchiature video come proiettori e TV.

Da dove iniziare quando si acquista un sistema di automazione domestica

Quando decidi di acquistare un sistema per la casa intelligente, oltre a fissare un budget ragionevole, ci sono solo due cose da considerare: cosa e chi. Ottenere quello che vuoi significa trovare il giusto focus per la tua casa intelligente. Da lì, decidi chi dovrebbe installarlo. Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a decidere cosa e chi della tua casa intelligente.

Determina la tua concentrazione

Concentrati solo sulle funzionalità che desideri. L’automazione domestica completa ha elementi di controllo, sicurezza, utilità e intrattenimento. Tuttavia, i sistemi venduti dalle società di sicurezza non fanno intrattenimento. Queste categorie non si escludono a vicenda; per esempio, l’illuminazione gioca un ruolo in tutti e quattro. Una volta che conosci il tuo obiettivo, puoi trovare un rivenditore per realizzarlo.

Ottieni il massimo dal tuo sistema di automazione

Sia che utilizzi il tuo sistema come telecomando universale o che tu abbia attività automatiche che vengono eseguite in background, puoi aspettarti di interagire con esso ogni giorno. I sistemi inattivi sono un ottimo modo per sottoutilizzare il tuo investimento: falli lavorare per te. Ecco un paio di cose che ogni proprietario di un sistema di automazione domestica dovrebbe sapere.

Impara le corde

Prenditi del tempo per studiare il manuale, l’app mobile e altri strumenti a cui hai accesso. Guarda tutti i componenti che compongono il tuo sistema e guarda come l’app mobile li controlla. Familiarizzando con l’app, puoi trovare luci, creare preset e sapere dove si trova tutto nel menu. Nella maggior parte dei sistemi, puoi impostare programmi per controllare dispositivi come il termostato e le luci esterne.

Quando chiamare il rivenditore

Oltre a sostituire occasionalmente le batterie in un sensore o spolverare le apparecchiature, non c’è molta manutenzione che puoi fare da solo senza invalidare la garanzia. Se il tuo sistema è in garanzia, dovresti essere in grado di sostituire i componenti difettosi senza alcun costo. È possibile che tu possa pagare una tariffa di servizio, anche con una garanzia: controlla con il tuo rivenditore per vedere quando addebitano le chiamate di servizio. Se non hai una garanzia, stabilisci le priorità invece di chiamare il rivenditore ogni volta che un componente smette di funzionare.

Copertura della garanzia

Quando lavori con un rivenditore, ricorda che potrebbe offrire una garanzia separata da quella del produttore. Assicurati che la garanzia del rivenditore copra l’installazione e la manodopera per almeno un anno. Per l’hardware difettoso, molti rivenditori collaborano con i produttori per ottenere parti di ricambio, quindi non è necessario contattare direttamente il produttore. I migliori sistemi di automazione domestica offrono garanzie a vita, anche se una garanzia dovrebbe durare almeno tre anni.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: