I migliori auricolari Bluetooth 2022

Godetevi chiamate e musica migliori e più nitide con le migliori cuffie Bluetooth attualmente in circolazione. Le migliori cuffie Bluetooth consentono di rispondere alle chiamate senza preoccuparsi di avere le mani occupate. Ideali per chi lavora da casa o in un ufficio affollato, rendono la vita molto più semplice. Basta collegarne uno al telefono e il gioco è fatto.

In alcuni casi, i migliori auricolari Bluetooth fungono anche da cuffie, in modo da poterli utilizzare per ascoltare musica o guardare video. Questo può rendere i migliori smartphone ancora più utili, offrendo una qualità di chiamata più chiara anche in movimento. Lo stesso vale per i migliori smartwatch, molti dei quali ora trasmettono anche l’audio tramite Bluetooth.

Che si tratti di rispondere alle chiamate mentre si prepara la cena o di rimanere in contatto durante il viaggio, le migliori cuffie Bluetooth sono il modo migliore per farlo. Come ci si aspetta dalla tecnologia Bluetooth, tutti questi auricolari sono senza fili, quindi non dovrete preoccuparvi di grovigli o fastidi.

Prima di iniziare, è importante pensare all’uso che si intende fare delle cuffie Bluetooth. Vi serve per rispondere alle chiamate mentre lavorate o volete comunicare più facilmente con i vostri amici a Fortnite? Entrambe le attività richiedono cuffie Bluetooth leggermente diverse. È una buona idea pensare anche al proprio budget, poiché le cuffie Bluetooth possono essere molto economiche o molto costose, a seconda delle caratteristiche di cui si ha bisogno.

Per la scelta del gruppo, abbiamo scelto il Jabra Stealth perché offre un’ottima qualità audio e un microfono di alta qualità. È anche molto comodo da indossare. Tuttavia, se volete le migliori cuffie Bluetooth con cancellazione del rumore, c’è sempre il Jabra Steel. In alternativa, i giocatori preferiranno le Razer Hammerhead. Ce n’è per tutti i gusti, quindi ve li illustreremo.

Jabra Stealth: Le migliori cuffie Bluetooth in assoluto

Le nostre migliori cuffie bluetooth per la maggior parte degli utenti.

Motivi per acquistare:

  • Ottime prestazioni audio e vocali
  • Numerose opzioni di auricolari e ganci per le orecchie
  • Applicazione utile

Motivi per evitarlo:

  • Accessori limitati: nessun caricatore da auto o da parete
  • Non è possibile regolare il volume delle cuffie

Jabra Stealth si guadagna la nostra raccomandazione come migliore cuffia Bluetooth perché combina una grande funzionalità con un design eccellente. Oltre all’aspetto elegante, il design delle cuffie Stealth le rende abbastanza comode da essere indossate tutto il giorno e allo stesso tempo intuitive e semplici da usare. Il più grande punto di forza di Jabra Stealth rispetto ai suoi concorrenti è la qualità audio superiore e le chiamate. È anche facile da configurare e da associare e i due pulsanti sono semplici da capire dopo un po’ di utilizzo. Il volume massimo si aggira intorno agli 84 dB e i cuscinetti auricolari bloccano il rumore ambientale in modo tale da consentire di sentire chiaramente le notifiche e le chiamate anche a volume ridotto.

È più probabile che lo Stealth si adatti comodamente perché offre un maggior numero di opzioni rispetto agli altri: nella confezione sono incluse sei opzioni di dimensioni dell’auricolare e due ganci auricolari separati e diversi, che consentono di trovare il proprio stile di indossamento ideale. Con soli otto grammi, lo Stealth è uno dei dispositivi Bluetooth più leggeri che abbiamo testato, il che è positivo se si prevede di indossarlo tutto il giorno. La batteria dura fino a sei ore in conversazione e fino a dieci giorni in standby e, una volta esaurita, impiega solo due ore per tornare al massimo. Quest’area rivela tuttavia un punto debole dello Stealth: al momento dell’acquisto non viene fornito un adattatore da parete o un caricatore per auto e la ricarica deve essere effettuata tramite USB.

Anche se mantiene ancora il suo valore – non le troverete a un prezzo stracciato – la quantità di soldi che si ottengono con queste cuffie significa che si tratta di un valore davvero straordinario, e il migliore per cui possiate spendere i vostri soldi duramente guadagnati.

Plantronics Voyager 5200: le migliori cuffie around-ear

Un’eccellente opzione around-ear, per chi desidera una sicurezza indossabile.

Motivi per acquistare:

  • Eccellente sistema a quattro microfoni
  • Design reversibile
  • Volume di chiamate affidabile e chiaro

Motivi per evitarlo:

  • Design ingombrante
  • Nessun caricabatterie da parete/auto incluso

Anche in un settore di prodotti così riconoscibili, se mai un articolo è sembrato immediatamente un auricolare bluetooth, il Plantronics Voyager 5200 è questo. Non per essere denigratori o stereotipati, naturalmente, ma il suo design non è timido nell’affermare ciò che è. Questo auricolare bluetooth è un’unità ingombrante ma dalle prestazioni incredibili. Sfrutta bene le sue dimensioni, incorporando una solida serie di funzioni e pulsanti: controlli del volume, un interruttore di accensione dedicato, un pulsante vocale, un pulsante di chiamata, una zona di accoppiamento NFC, spie di alimentazione e batteria e una porta di ricarica microUSB. Il rapporto qualità/prezzo è già molto elevato.

A ciò si aggiunge una solida prestazione e qualità audio per tutte le chiamate, migliorata da una particolare caratteristica. Il design a quattro microfoni del 5200 assicura che l’audio ambientale venga assorbito e non interferisca con i contenuti multimediali o le chiamate. Mentre la maggior parte delle cuffie impiega solo due microfoni in un design di questo tipo, il 5200 ne impiega quattro in modo eccellente e ne vale la pena, aggiungendo qualità a una cuffia già molto competente.

Pur essendo ingombrante e pesante, il Voyager 5200 è facilmente il migliore in questo ambito. Ottimo per l’uso all’aperto e per l’uso lavorativo (in particolare per l’ufficio o per i pendolari), la sua configurazione a quattro microfoni è incredibilmente efficace nel garantire che l’audio ambientale non interferisca con le chiamate e l’audio. Se a questo si aggiunge un ottimo volume, si tratta di una delle migliori cuffie bluetooth in generale, oltre a essere la migliore della categoria per gli auricolari.

Jabra Steel: Le cuffie bluetooth più resistenti

Un auricolare bluetooth resistente, ideale per chi lavora all’aperto.

Motivi per acquistare:

  • Resistente agli urti, all’acqua e alla polvere
  • Vestibilità versatile
  • Ottimo audio e cancellazione del rumore

Motivi per evitarlo:

  • Audio complessivo più silenzioso

È una delle nostre cuffie preferite in assoluto, ma anche per un uso specifico: le chiamate all’aperto. Come suggerisce il nome, lo Steel è particolarmente adatto a chi utilizza le cuffie in ambienti esterni e rumorosi e la sua resistenza all’acqua, alla polvere e agli urti sono caratteristiche incredibilmente interessanti.

Ha un corpo nero gommato, pulsanti grandi (che possono essere usati anche indossando i guanti), diversi auricolari e ganci per le orecchie inclusi e un windsock da mettere sopra il microfono per ridurre al minimo il rumore ambientale. Le cuffie sono un po’ grandi, soprattutto per chi ha le orecchie più piccole, ma rimangono sempre in posizione, soprattutto con i ganci per le orecchie attaccati. La vestibilità è versatile: si possono indossare con o senza ganci, a seconda del comfort e della situazione. È inoltre possibile utilizzare i comandi vocali per accettare o rifiutare le chiamate in arrivo.

Lo Steel emette un volume complessivo inferiore a quello di altri prodotti testati, ma si comporta molto bene nell’isolare le voci e cancellare i rumori ambientali su entrambi i lati della chiamata, rendendolo un’ottima scelta per gli ambienti frenetici. Tuttavia, la sua robustezza, resistenza e durata non possono essere sopravvalutate, ed è qui che risiede il suo vero punto di forza.

Razer Hammerhead True Wireless: Il più versatile

Progettato per i giochi, ma è un’ottima opzione bluetooth per qualsiasi utilizzo.

Motivi per acquistare:

  • Microfono di qualità e chiaro per le chiamate
  • Grande qualità e gamma sonora
  • Design elegante e vestibilità comoda

Motivi per evitarlo:

  • Durata della batteria mediocre
  • Il segnale Bluetooth può cadere durante i media

Se siete alla ricerca di un auricolare Bluetooth in grado di svolgere più delle funzioni di base richieste, allora gli auricolari Razer Hammerhead True Wireless dovrebbero essere presi in considerazione. Pur essendo prodotti da un’azienda produttrice di periferiche di gioco e chiaramente incentrati sul gioco, questi auricolari si comportano molto bene come cuffie Bluetooth a sé stanti, anche a prescindere dall’eccellenza in altre aree.

Sfruttando il pedigree audio di Razer, gli auricolari Hammerhead True Wireless hanno una qualità audio tra le migliori di tutti i prodotti che abbiamo testato: la gamma, il dettaglio e la profondità sono eccellenti. Pur essendo progettati principalmente per la musica e i giochi, si adattano straordinariamente bene alle chiamate e alle notifiche. Il design è elegante e moderno e la forma non è eccessivamente complicata, per cui gli auricolari sono comodi e facili da indossare.

Nonostante le occasionali cadute del Bluetooth quando si usano gli auricolari per i media, le prestazioni sono ancora abbastanza buone da permetterci di raccomandarli come uno degli auricolari Bluetooth più versatili e poliedrici in circolazione. È la qualità del suono, del design, della costruzione e delle funzioni che rende queste cuffie un vero successo. Per chi cerca un auricolare Bluetooth con più corde al suo arco del solito e per chi vuole ottenere di più per i propri soldi, questa è un’ottima scelta.

Sennheiser Presence: Migliori per la durata della batteria

Una batteria eccellente e una buona qualità audio, ma con un prezzo.

Motivi per acquistare:

  • Ottima durata della batteria
  • Audio di qualità Sennheiser
  • Un design incantevole

Motivi per evitare

  • Adattamento incoerente e non aderente
  • Costoso

Una bestia un po’ curiosa, la Sennheiser Presence racchiude in un piccolo pacchetto caratteristiche sia eccellenti che di media qualità. Per quanto riguarda gli aspetti negativi, la vestibilità di questa cuffia non è ottimale. Ci vuole davvero un po’ di lavoro per essere comodi e per acquisire quella sensazione di aderenza in cui si è sicuri che le cuffie non scivoleranno via.

Tuttavia, ciò è in totale contrasto con l’eccellenza della durata della batteria (dieci ore di conversazione o due settimane in standby) e della qualità audio. Di conseguenza, questo auricolare rasenta il mercuriale, se questa parola può essere applicata a un auricolare Bluetooth. Il Presence ha una qualità audio di prim’ordine, completata da un ottimo design e da un’eccezionale durata della batteria, ma il suo design e la sua vestibilità sono un po’ in contrasto con tutto ciò. Quando si è in chiamata e lo si è manipolato in una posizione comoda, è uno dei migliori in circolazione, ma a causa dell’incoerenza di quest’ultimo aspetto e del prezzo elevato, è un po’ al di sotto del suo vero potenziale. Tuttavia, non intendiamo scoraggiare i potenziali acquirenti: si tratta comunque di un’ottima cuffia.

Le Sennheiser Presence sono ottime cuffie Bluetooth e sono le migliori per chi desidera soprattutto una batteria di lunga durata e affidabile. Se si escludono la vestibilità, il basso volume e il prezzo, le cuffie Sennheiser si comportano bene, con un audio di qualità Sennheiser, un’eccellente durata della batteria e i buoni accessori in dotazione che le rendono un acquisto molto valido.

Nuovo auricolare Bluetooth ape: Il miglior auricolare Bluetooth economico

Un auricolare super conveniente ma ricco di funzioni.

Motivi per acquistare:

  • Super conveniente
  • Lunga durata della batteria
  • Tre anni di garanzia
  • Grande compatibilità

Motivi per evitare:

  • Non annuncia l’ID del chiamante

L’auricolare Bluetooth New bee è un’ottima opzione per chi non vuole spendere troppo ma si aspetta comunque molte funzioni e buone prestazioni. Si tratta di un auricolare progettato principalmente per le telefonate. Ciò significa che è dotato di tecnologie come il CVC 6.0 per la cancellazione attiva del rumore, il che significa che le chiamate sono chiarissime senza interferenze. La batteria ha un’ottima durata, con 60 giorni di standby e 24 ore di conversazione.

Ma l’abilità speciale è rappresentata da un auricolare incluso che consente di collegare entrambe le orecchie all’audio. Ciò significa che può essere utilizzato per ascoltare musica, giocare e guardare video, mentre si collega a più di due dispositivi contemporaneamente per le chiamate – perfetto per i telefoni da lavoro. Tutto questo e un prezzo inferiore ai 20 euro ne fanno un’opzione davvero interessante, anche prima di prendere in considerazione la garanzia di tre anni.

Come abbiamo effettuato il test

Dopo aver testato queste cuffie Bluetooth per molte ore, esaminando i manuali, le recensioni online e le specifiche dei prodotti, oltre a ore di test pratici per ciascun prodotto, siamo certi di averli testati a fondo. Abbiamo selezionato i nostri migliori concorrenti trovando le cuffie Bluetooth migliori, più interessanti e con le valutazioni più alte, concentrandoci su dispositivi piccoli e a orecchio singolo.

Per configurare ogni cuffia, le abbiamo tolte dalla confezione, caricate e accoppiate in sequenza allo stesso smartphone. Abbiamo provato tutti i cuscinetti auricolari e le combinazioni di ganci in dotazione per trovare le configurazioni più comode, quindi le abbiamo utilizzate in ambienti diversi per assicurarci che funzionassero bene in ogni circostanza. Abbiamo effettuato e ricevuto chiamate, testato le funzioni di comando vocale, premuto pulsanti e ascoltato più volte gli stessi video di YouTube.

Come scegliere le cuffie Bluetooth più adatte a voi

Scegliere le cuffie Bluetooth più adatte a voi non è solo una questione di trovare la migliore e acquistarla. È importante pensare al motivo per cui avete bisogno di un auricolare Bluetooth e alle caratteristiche essenziali per voi.

Qualità delle chiamate

Se avete bisogno di una cuffia per il lavoro, dovete concentrarvi sulla qualità delle chiamate. I problemi di udito possono mettere a dura prova una conversazione, quindi è necessario assicurarsi che le cuffie consentano a entrambi gli interlocutori di sentire chiaramente l’altro capo della linea. In genere, le cuffie con due o più microfoni aiutano a filtrare i rumori ambientali come il vento o il traffico. Se si prevede di essere spesso in movimento, questo è importante. Inoltre, più il microfono è vicino al vostro microfono, meglio è, quindi le cuffie più grandi possono essere più vantaggiose. Considerate anche la portata del volume e la vestibilità delle cuffie.

Comfort

Inoltre, le cuffie devono essere comode. Se si devono indossare per molto tempo, non si deve sentire alcun disagio. In genere, più le cuffie sono leggere, più sono comode. Considerate anche lo stile di utilizzo e se è possibile scegliere tra auricolari o ganci per le orecchie. I ganci per l’orecchio possono contribuire alla stabilità, ma spesso abbiamo riscontrato che le cuffie costruite appositamente per l’uso con l’orecchio non sono comode come quelle per l’orecchio interno.

Connettività

La comunicazione unificata è importante anche per le aziende: alcune cuffie Bluetooth offrono anche un dongle USB per ottenere una gamma più ampia di connettività per più piattaforme. Valutate se ne avete davvero bisogno o se il solo Bluetooth è sufficiente. La comunicazione unificata aumenta notevolmente il prezzo e questo è l’ultimo punto importante: qual è il vostro budget? Un auricolare Bluetooth può costare da 20 euro a 100 euro. Se ne vale la pena dipende soprattutto dalle caratteristiche di cui avete bisogno. Un auricolare Bluetooth economico può essere sufficiente per alcuni utenti.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: