I migliori addolcitori d’acqua 2022

Questi sono i migliori addolcitori d’acqua, compresi quelli senza sale e le opzioni efficienti. I migliori addolcitori d’acqua sono davvero essenziali se si vive da qualche parte con acqua dura. Questo perché senza uno di questi pratici apparecchi, la vostra acqua è probabile che lasci un pesante accumulo su rubinetti, docce, e scoprirete che lo schermo della doccia nel vostro bagno non sembra più scintillante e pulito. A parte l’aspetto, l’acqua dura può anche causare problemi con i vostri apparecchi alimentati ad acqua.

Nella nostra guida ai migliori addolcitori d’acqua, troverete una scelta di addolcitori senza sale e opzioni a base di sale. Gli addolcitori d’acqua senza sale non richiedono alcun drenaggio e funzionano cambiando il modo in cui il calcio reagisce nell’acqua. Gli addolcitori a base di sale, invece, addolciscono l’acqua scambiando gli ioni dell’acqua dura con quelli dell’acqua salata. Una volta che questo è avvenuto, il serbatoio avrà estratto una salamoia salata che richiede lo svuotamento.

Ma come fate a sapere qual è l’addolcitore d’acqua giusto per la vostra casa? Tutto dipende da quante uscite d’acqua avete. Per una casa con pochi bagni, avrete bisogno di un addolcitore d’acqua abbastanza potente da affrontare il lavoro. Questa potenza si misura nella sua portata GPM (galloni al minuto).

La nostra promessa per te: Abbiamo compilato più recensioni indipendenti sull’addolcitore d’acqua in modo che tu possa scoprire cosa c’è di buono e cosa non c’è di buono su ogni modello che abbiamo ricercato. Abbiamo anche scoperto cosa pensano gli utenti di ogni addolcitore d’acqua per aiutarti a prendere una decisione informata.

Per aiutarvi a calcolare quale tipo di addolcitore d’acqua vi serve, considerate che un rubinetto usa 3 GPM e una doccia usa 5 GPM. Per applicare questo a casa tua, aggiungi tutti i rubinetti della tua casa e scegli tra i migliori addolcitori d’acqua per trovare un’opzione adatta.

Cosa dicono gli esperti

Scegliere il giusto addolcitore d’acqua per la tua casa può essere una lotta, così, abbiamo trovato alcuni consigli degli esperti di PremierWater Technologies Minnesota.

“La prima cosa da determinare è la dimensione effettiva dell’addolcitore di cui avete bisogno. Un addolcitore troppo piccolo finisce spesso l’acqua dolce, riduce la pressione dell’acqua, richiede più manutenzione e ha una durata ridotta.

Stranamente, un addolcitore d’acqua troppo grande può soffrire di una serie diversa di problemi.

Gli addolcitori d’acqua sono pieni di piccole perle di plastica chiamate resina a scambio ionico. Queste perle di resina rimuovono i minerali dell’acqua dura tirandoli fuori dall’acqua – un po’ come un magnete.

La capacità di un addolcitore d’acqua si basa sulla quantità di resina all’interno dell’unità. 1 piede cubo di resina può rimuovere 32.310 grani di minerali dell’acqua dura (calcio, magnesio, ferro e manganese)”.

Il miglior addolcitore d’acqua in assoluto

Addolcitore d’acqua GE GXSH40V 40.200 grani. Il nostro miglior addolcitore d’acqua complessivo.

Specifiche:

  • A base di sale?: Sì
  • Capacità: 40.200 grani
  • Portata: 9,5 GPM

Motivi per comprare:

  • Grande capacità
  • Tecnologia SmartSoft

Motivi per evitare:

  • Alcuni problemi con l’imballaggio
  • Richiede l’allacciamento elettrico

L’addolcitore d’acqua GE GXSH40V 40.200 Grain ha una capacità di grano fino a 40.200 e ha una portata di servizio di 9,5. Questo rende l’addolcitore d’acqua GE GXSH40V 40.200 Grain una scelta ideale per famiglie con quattro persone. Se avete più membri o molti bagni nella vostra casa, vi troverete meglio con un addolcitore d’acqua più potente.

Cosa dicono gli utenti: Gli utenti hanno dato al GE GXSH40V 40.200 Grain Water Softener una valutazione media di 4,4 su cinque stelle sul sito web di Home Depot. Le recensioni positive hanno menzionato quanto sia facile installare questo addolcitore d’acqua e che è ‘grande valore’. Alcune recensioni, tuttavia, hanno riportato problemi con l’addolcitore che arriva difettoso.

Questa macchina a base di sale ha controlli elettronici facili da usare, ma è anche dotata della tecnologia SmartSoft che mira a eliminare le congetture per assicurarsi di avere abbastanza acqua dolce per la propria casa. Questa macchina conoscerà l’uso dell’acqua della tua famiglia e si adatterà di conseguenza.

Poiché si tratta di un addolcitore d’acqua a base di sale, sarà necessario riempire il serbatoio del sale, ma un indicatore di vuoto sulla macchina vi farà sapere quando farlo.

Un’altra caratteristica intelligente che ci piace è la funzionalità di scegliere quanto morbida volete che la vostra acqua sia, così come la capacità di programmare il ciclo di rigenerazione in un momento a voi adatto.

C’è una garanzia di un anno su questo intero apparecchio per una maggiore tranquillità e l’addolcitore d’acqua offre un buon rapporto qualità-prezzo.

Migliore grande capacità

Addolcitore d’acqua Whirlpool WHES44 44.000 Grain Capacity. Miglior addolcitore d’acqua di grande capacità.

Specifiche:

  • A base di sale? : Sì
  • Capacità: 44.000 grani
  • Portata: 9 GPM

Motivi per comprare:

  • Affordable
  • Grande capacità

Motivi per evitare:

  • Allacciamento elettrico necessario
  • Portate più elevate disponibili

L’addolcitore d’acqua Whirlpool WHES44 44.000 Grain Capacity può rimuovere fino a 140 GPG di durezza dall’acqua e ha una grande capacità di grano, rendendolo adatto alle case familiari.

Cosa dicono gli utenti: L’addolcitore d’acqua Whirlpool WHES44 44.000 Grain Capacity ha una valutazione media di quattro stelle su cinque sul sito di Lowe. Gli utenti sostengono che questo addolcitore d’acqua è facile da installare e che è compatto. Un utente sostiene di aver avuto “5 anni di funzionamento impeccabile”. Alcuni utenti, tuttavia, affermano che il sale erode questo serbatoio rapidamente e che non ci sono “dati di utilizzo dell’acqua disponibili”.

Il pannello di controllo dell’addolcitore d’acqua permette di scegliere il tempo di inizio della rigenerazione e c’è un sensore incorporato che attiva il ciclo di rigenerazione. Inoltre, l’addolcitore d’acqua Whirlpool WHES44 ha un design monopezzo, il che significa che non occupa un’enorme quantità di spazio perché il serbatoio della resina è alloggiato all’interno del serbatoio del sale.

L’addolcitore d’acqua Whirlpool offre una portata di 9 GPM, mettendolo appena dietro la nostra scelta migliore della GE. Come per il modello GE, dovrete alimentare questo addolcitore d’acqua con l’elettricità e richiede il drenaggio perché è a base di sale.

La rigenerazione utilizza circa 43 galloni di acqua per pulire i media e l’addolcitore d’acqua Whirlpool WHES44 ha anche un’impostazione di rimozione del ferro che attiva un ciclo extra di controlavaggio per rimuovere l’accumulo di ferro in eccesso.

Meglio per le case piccole

Addolcitore d’acqua WaterBoss 700 da 22.000 grani. Il miglior addolcitore d’acqua per piccole case.

Specifiche:

  • A base di sale?: Sì
  • Capacità: 22.000 grani
  • Portata: Portata

Motivi per comprare:

  • Potente
  • Breve ciclo di rigenerazione

Motivi per evitare:

  • Piccolo serbatoio

L’addolcitore d’acqua WaterBoss 700 22.000 Grain Capacity usa il sale per trattare l’acqua dura. Questa macchina può trattare acqua con una durezza di 70 GPG e può contenere fino a 22.000 grani di durezza prima di doverla rigenerare.

Quello che dicono gli utenti: L’addolcitore d’acqua WaterBoss 700 22.000 Grain Capacity ha ottenuto una media di 4,2 stelle su cinque sul sito web di Home Depot. Gli utenti hanno commentato la facilità di installazione di questa unità e il suo “prezzo incredibilmente ragionevole”. Alcuni utenti criticano la robustezza del mobile.

L’addolcitore d’acqua WaterBoss è una delle unità di più piccola capacità nel nostro round up, tuttavia, ha una delle più alte portate a 16 GPM, che lo rende una scelta potente considerando le sue dimensioni.

Cosa c’è di più, questo addolcitore d’acqua ha anche un filtro per sedimenti autopulente che intrappola i sedimenti prima che entrino nel vostro impianto idraulico e causino ulteriori problemi. Il

WaterBoss ha un ciclo di rigenerazione che richiede circa 19 minuti, che è abbastanza veloce per un addolcitore d’acqua. Come per i modelli che abbiamo incluso nella nostra guida, l’addolcitore d’acqua WaterBoss ti permette di programmare quando vuoi che il ciclo di rigenerazione inizi, e c’è anche un ciclo di autopulizia.

Miglior addolcitore d’acqua senza sale

Addolcitore d’acqua Aquasana 1.000.000 Gallon Rhino. Miglior addolcitore d’acqua senza sale.

Specifiche:

  • A base di sale? No
  • Capacità: 1.000.000 di galloni nella sua vita
  • Portata: 7 GPM

Motivi per comprare:

  • Nessun allacciamento elettrico
  • Nessuna acqua di scarico

Motivi per evitare:

  • Costoso
  • Bassa portata

L’addolcitore d’acqua Aquasana 1.000.000 Gallon Rhino è un’opzione senza sale che è adatta a case con fino a 3,5 bagni. Poiché questo addolcitore non richiede alcun sale, non avrà bisogno di rigenerarsi per svuotare tutta la salamoia salata.

Cosa dicono gli utenti: L’addolcitore d’acqua Aquasana 1.000.000 Gallon Rhino ha una valutazione media degli utenti di 3,8 su cinque stelle su Amazon. Alcuni utenti hanno detto che questo addolcitore d’acqua ‘vale i soldi’ e l’installazione è stata facile. Altri menzionano che questo addolcitore d’acqua diminuirà la pressione dell’acqua e molti menzionano problemi con il servizio clienti e scatole danneggiate.

Invece di usare il sale, l’addolcitore d’acqua Aquasana 1.000.000 Gallon Rhino usa i filtri per liberarsi del calcio in eccesso, dei batteri e delle particelle indesiderate dalla vostra acqua. Ciò significa che la vostra acqua non sarà più morbida in quanto tale, ma invece non conterrà i minerali che intasano i vostri tubi e causano problemi.

Quello che ci è piaciuto dell’addolcitore d’acqua Aquasana 1.000.000 Gallon Rhino è che si possono aggiungere filtri opzionali che possono rimuovere i batteri e uccidere i virus nell’acqua. Questo richiede un filtro UV, che avrà bisogno di un collegamento elettrico.

La portata di questo addolcitore d’acqua non è la più potente a 7GPM, tuttavia, e si pagherà un premio rispetto agli addolcitori d’acqua a base di sale, ma ci si dovrebbe aspettare che questa unità duri un po’ di più.

Per una maggiore tranquillità, l’Aquasana ha una garanzia di dieci anni, ma questa non copre le cartucce del filtro.

Il miglior addolcitore d’acqua per tutta la casa

Addolcitore d’acqua Pelican THD-PSE1800. Il miglior addolcitore d’acqua per tutta la casa.

Specifiche:

A base di sale? No

Capacità: 1.000.000 di galloni nella sua vita

Portata: 15 GPM

Motivi per comprare:

  • Non c’è bisogno di sale
  • Buona portata

Motivi per evitare:

  • Costoso
  • La sostituzione dei supporti di carbonio è complicata

L’addolcitore d’acqua Pelican THD-PSE1800 è un modello senza sale che può trattare l’acqua dura in un’intera casa. Pelican offre una varietà di dimensioni per questo addolcitore d’acqua, e il più grande ha una portata di 15 GPM ed è adatto a case con fino a sei bagni.

Cosa dicono gli utenti: L’addolcitore d’acqua Pelican THD-PSE1800 ha ottenuto una media di 4,7 stelle su cinque sul sito web di Home Depot. Un utente spiega che questa unità è una grande alternativa a un modello elettrico, ha aggiunto ‘è completamente auto-assistente – nessuna elettricità, nessun prodotto chimico, e nessuna manutenzione a parte cambiare il filtro per i sedimenti’. Alcuni utenti hanno spiegato di essere “delusi” dal fatto che questa unità non ha risolto i loro problemi di durezza dell’acqua.

L’opzione più piccola di questo addolcitore d’acqua ha una portata di 10 GPM ed è stata progettata per affrontare l’acqua dura in case con un massimo di tre bagni.

Dovrete mantenere questo addolcitore d’acqua per ottenere il massimo da esso. Per esempio, i mezzi di prefiltraggio e altre parti dovranno essere sostituiti circa due volte all’anno se usate questa unità regolarmente.

Questo addolcitore d’acqua ha anche un mezzo di filtraggio al carbonio che dovrà essere sostituito ogni cinque anni – questo è un lavoro più complesso in cui è necessario scollegare il serbatoio del filtro per 48 ore prima di poter utilizzare nuovamente l’addolcitore d’acqua.

Come con altri addolcitori d’acqua senza sale, pagherete anche più di quanto paghereste in genere per un addolcitore d’acqua a base di sale, tuttavia, in genere dovreste aspettarvi che il vostro addolcitore d’acqua duri un po’ di più.

Quanto costano gli addolcitori d’acqua?

Gli addolcitori d’acqua variano in costo a seconda del tipo che si sceglie. In genere, un addolcitore d’acqua che utilizza il sale sarà disponibile per circa €350-€500 e non dovrebbe richiedere troppa manutenzione. Dovrete considerare, tuttavia, che gli addolcitori d’acqua a base di sale richiedono elettricità per funzionare, quindi ci sarà un costo di gestione.

Gli addolcitori d’acqua senza sale non hanno bisogno di un collegamento elettrico, tuttavia, inizialmente pagherete di più per queste unità. Potete aspettarvi di pagare da 1.000 a 3.000 euro per un addolcitore d’acqua senza sale e dovrete anche sostituire i filtri circa due volte all’anno.

Come funzionano gli addolcitori d’acqua?

Tradizionalmente, gli addolcitori d’acqua hanno sostituito i minerali dell’acqua dura con il sodio usando un processo chiamato scambio ionico. Ci sono due serbatoi all’interno di questo tipo di addolcitore d’acqua. Uno contiene piccole perle di polistirolo, a volte chiamate perle di resina o zeolite, mentre l’altro contiene sale e una salamoia liquida. L’acqua scorre attraverso il serbatoio della resina e le molecole caricate positivamente nell’acqua sono attirate dalle perle di resina caricate negativamente. I minerali si attaccano alle perle e l’acqua assume ioni di sodio.

Il risultato è un’acqua che contiene sale piuttosto che minerali. L’acqua addolcita con il sale non lascia depositi di calcare, quindi le tubature e gli elettrodomestici stanno meglio. Ha una specie di sensazione “slick”, e i saponi o i detergenti producono molte più bolle in quest’acqua che nell’acqua dura. Le persone con la pelle secca in genere amano l’acqua addolcita dal sale perché i minerali che seccano la pelle non sono presenti. L’acqua trattata in questo modo fa anche un buon lavoro di pulizia dei vestiti e di altri oggetti.

Ci sono però alcuni svantaggi negli addolcitori d’acqua che usano il sale. Il ciclo di rigenerazione consuma un po’ di elettricità, è necessario avere uno scarico per l’acqua di scarico, ed è necessario comprare il sale e sostituirlo periodicamente. Questo processo di addolcimento aggiunge sale all’acqua, il che potrebbe essere fastidioso se qualcuno nella vostra famiglia deve aderire a una dieta a basso contenuto di sodio. Alcune persone trovano anche che l’acqua addolcita con il sodio può essere dannosa per i tipi di piante d’appartamento che coltivano. Inoltre, ad alcune persone non piace la sensazione di scivolosità dell’acqua addolcita in questo modo.

Con molto uso, le perle di resina in un addolcitore d’acqua a sale alla fine si riempiono di minerali, e devono essere regolate attraverso un processo di rigenerazione. Durante questo processo, l’acqua domestica smette temporaneamente di scorrere attraverso l’addolcitore. Molti addolcitori d’acqua di alta qualità lo fanno automaticamente nelle ore di basso utilizzo dell’acqua, in genere durante la notte. Quando il processo di rigenerazione è in corso, i fluidi nel serbatoio della salamoia fluiscono nel serbatoio della resina e il sodio si attacca alle perle di resina. Questo sostituisce i minerali, che vengono scaricati dal sistema attraverso uno scarico.

Perché bisogna aggiungere sale ad alcuni addolcitori d’acqua?

Non tutti gli addolcitori d’acqua richiedono sale, ma quelli che lo fanno usano il sale come agente addolcente. Il sale in sé non addolcisce l’acqua, ma attira gli ioni duri come il ferro, il calcio e il magnesio dall’acqua mentre questa passa attraverso il sale.

Se il vostro addolcitore d’acqua richiede l’uso di sale, dovrebbe avere un serbatoio della salamoia separato. Dovrete riempire il serbatoio della salamoia con abbastanza sale che il suo livello sia almeno tre o quattro pollici più alto del livello dell’acqua che lo attraversa. Questo è facile da vedere, quindi non preoccupatevi di non essere in grado di dire quando l’avete riempito abbastanza.

Non usare il normale sale da tavola nell’addolcitore d’acqua, però. Questo perché il sale da tavola è troppo fine e si dissolve rapidamente nel serbatoio della salamoia, il che può diminuire l’efficacia dell’addolcitore o causare danni all’unità. Invece, cercate il sale progettato specificamente per il vostro serbatoio. Questo sale si presenta sotto forma di grandi pellet che non si dissolvono rapidamente. Gli esperti suggeriscono anche di controllare il livello del sale nel serbatoio della salamoia almeno una volta al mese per assicurarsi che sia al giusto livello.

Dovresti usare il sale o il cloruro di potassio nel tuo addolcitore d’acqua?

In un addolcitore d’acqua tradizionale, il sale sostituisce i minerali indesiderati. Tuttavia, se state cercando di ridurre la vostra assunzione di sodio, non è una buona idea aggiungere sale alla vostra acqua. Inoltre, molti comuni hanno vietato gli addolcitori d’acqua perché il sale che usano finisce a valle e può essere duro per i fiumi e i torrenti d’acqua dolce.

Anche se la tua città e il tuo stato permettono di usare il sale per addolcire l’acqua, potresti voler trovare un’opzione più ecologica. Il cloruro di potassio è una di queste alternative. Si usa nello stesso modo in cui si usa il sale nello stesso tipo di addolcitore d’acqua. I pellet di cloruro di potassio potrebbero essere un po’ più difficili da trovare e un po’ più costosi del sale, ma sono migliori per l’ambiente.

Tuttavia, il cloruro di potassio non è una soluzione per tutte le preoccupazioni ambientali relative agli addolcitori d’acqua. Il cloruro di potassio si trova nel fertilizzante potassico, quindi si presume che sia più ecologico del sale, che è noto per danneggiare i raccolti. Ma in generale, i divieti di addolcimento dell’acqua, quando e dove sono in vigore, si applicano sia che si usi il sale o il cloruro di potassio.

Glossario dell’addolcitore d’acqua

  • Portata (GPM): Questa è la misura data a quanta acqua scorre in galloni al minuto. Per gli addolcitori d’acqua, il tasso in cui l’acqua viene addolcita è chiamato portata.
  • Perline di resina: Queste sono le piccole perle rotonde all’interno dell’addolcitore d’acqua, sono usate per far avvenire lo scambio di ioni e per addolcire l’acqua.
  • Addolcitore d’acqua senza sale: Un addolcitore d’acqua che non usa sale per rendere l’acqua più morbida. Questo tipo di addolcitore funziona invece prendendo i minerali nocivi dall’acqua in modo che non causino gli stessi problemi associati all’acqua dura.
  • Addolcitore d’acqua a base di sale: Questo tipo di addolcitore crea una reazione chimica per addolcire l’acqua. Richiede sale e rilascia una salamoia che deve essere scaricata.
  • Grani per gallone (GPG): I grani per gallone sono una misura per identificare la durezza dell’acqua. Maggiore è la capacità o i grani per gallone, maggiore è la durezza dell’acqua che un addolcitore può rimuovere prima di doverla rigenerare.
  • Rigenerare: Questo è il nome dato al processo in cui un addolcitore d’acqua ha bisogno di scaricare tutto l’accumulo di cose come il calcio che ha rimosso dall’acqua.
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: